BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Bologna-Fiorentina (1-1): i voti, la cronaca, il tabellino (diciottesima giornata)

Bologna e Fiorentina si dividono la posta al Dall’Ara, dopo una partita dai due volti

Di%20Vaio_R375_3apr09.jpg (Foto)

Bologna e Fiorentina si dividono la posta al Dall’Ara, dopo una partita dai due volti. Primo tempo di marca rossoblu, ripresa di stampo viola. Alla fine il pareggio per 1-1 rispecchia l’andamento dell’incontro. A Marco Di Vaio ha risposto Carlos Alberto Santana. Così finisce con un punto a testa per Mihajlovic e Malesani.

Pronti e via, dopo 5 minuti il Bologna è già in vantaggio. Fuga di Casarini sulla destra, cross in mezzo dove Di Vaio tutto solo trafigge Boruc di testa. Il gol crea scompiglio nei piani della Fiorentina, che fatica a riprendersi, I padroni di casa giocano anche un bel calcio, dominando sulle fasce (sugli scudi Rubin), ma non sono incisivi in zona gol. Dal canto loro i viola, seppur soffrendo, hanno anche la palla del pareggio, ma Babacar non coglie l’attimo.

La gara cambia nella ripresa. La Fiorentina entra in campo con un altro piglio. Babacar, catechizzato nell’intervallo da Mihajlovic, comincia a entrare in partita. I suoi scatti mettono in imbarazzo la difesa del Bologna e al 67’ è proprio il senegalese ad avviare l’azione del pareggio. Fuga di Babacar sulla destra, palla dentro per Cerci che con un rimpallo serve Santana. L’argentino fredda Viviano e firma l’1-1. Nel finale Gilardino e Ljajic si mangiano il gol della vittoria, mentre Di Vaio viene anticipato all’ultimo da un difensore viola.