BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SERIE A/ Esclusiva Franco Lauro: Inter Napoli che sfida, Cagliari Milan il ritorno di Cassano

FRANCO LAURO conduttore di Novantesimo Minuto analizza la giornata odierna di campionato che riprende dopo la pausa natalizia

goljuve_R375_10nov08.jpg(Foto)

Siamo alla fase finale del girone d’andata. Una fase cruciale con partite importanti come Inter – Napoli, Cagliari – Milan, Genoa – Lazio e Bologna – Fiorentina. Un campionato che riparte con tante novità. Dall’arrivo di Leonardo all’Inter a quello di Cassano al Milan. C’è anche la nuova gestione societaria che sembra dare una certa tranquillità allo stesso Bologna. E c’è anche un calciomercato di gennaio ormai entrato nella sua fase più calda. Tanti temi per lo sport più amato dagli italiani. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito Franco Lauro, conduttore di Novantesimo minuto. Eccolo in questa intervista in esclusiva a ilsussidiario.net.

Inter – Napoli, quanto potrà dire questa partita?

E’ un grande match tra due squadre che puntano in alto. Soprattutto l’Inter non può permettersi più di commettere passi falsi. Nonostante debba recuperare due partite di campionato, il suo distacco dal Milan è già molto grande. Oggi poi si troverà di fronte una squadra molto ostica, un Napoli che possiede un trio fantastico di giocatori come Hamsik, Lavezzi e Cavani. Ci sarà Leonardo sulla panchina dell’Inter. Non sono bastati i due successi in Supercoppa italiana e Campionato del Mondo per club a Benitez per salvargli la panchina. Moratti era ormai stanco di un allenatore che non sapeva dare gioco alla sua Inter. Non sapeva imprimerle una sua identità ben precisa. Con questo si spiega l’arrivo dell’allenatore brasiliano.

Ma è una scommessa giusta quella di Leonardo per l’Inter?

Adesso è troppo presto per dirlo. Lo vedremo fra un po’ di tempo. Certo se Moratti avesse ragione, sarebbe per lui un grande successo…

C’è anche Cagliari – Milan, trasferta insidiosa per i rossoneri, con Donadoni che potrebbe fare lo sgambetto alla sua ex squadra…

E’ una partita delicata per il Milan, anche in considerazione delle diverse assenze che ha la squadra rossonera. E’ anche la partita degli ex. Da una parte Donadoni, dall’altra Allegri. Un incontro in ogni caso dove potremo vedere per la prima volta giocare con la maglia rossonera Antonio Cassano.

Cassano cosa può dare al Milan?

Credo che Cassano possa fare molto bene al Milan. Penso soprattutto che l’inizio del talento di Bari Vecchia in maglia rossonera possa essere molto spumeggiante. Sono fiducioso sul suo arrivo nella squadra di Allegri.