BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Sampdoria-Torino (1-2): i voti, la cronaca, il tabellino (settima giornata)

Pubblicazione:sabato 1 ottobre 2011

Rolando Bianchi (Foto: ANSA) Rolando Bianchi (Foto: ANSA)

 

Torino

COPPOLA 5,5 L’area piccola dovrebbe essere la sua aula studio: pausa siga sul gol? 

DARMIAN 5,5 Soffre le ballerine volanti doriane, scarica tutto quel che gli passa su Stevanovic.

DI CESARE 6,5 In trincea nel primo tempo, baluardo allo scoperto nel secondo.

OGBONNA 6,5 II David di Michelangelo dipinto di nero. Le sconfinate potenzialità fisiche ripagano i rischi che talvolta si prende coi piedi.

PARISI 6 Regge aiutandosi col mestiere, anche se il cavallo pazzo di Messina è ormai nell’album dei ricordi.

STEVANOVIC 7 (il migliore) Argento vivo addosso, unico a scalfire l’abulia di squadra nella prima parte. Il primo gol è figlio suo. Esce stremato. 74’SURRACO 6 Utile nel tenere palla.

VIVES 5,5 unta alla sostanza, si nota poco. 69’BASHA 6 Vigile urbano, mantiene l’ordine nelle intersezioni pericolose.

IORI 6,5 Cervello e geometrie al ritmo del jazz. Che vuol dire: un po’ compassato ma efficace.

SUCIU 6,5 Come una Dacia Logan: dalla Romania, umile ma insospettabilmente utile 52’ EBAGUA 6Sudore, sacrificio e ammonizione.

BIANCHI 6,5 In serie B, ci sono gol che non si possono fare. Per tutto il resto, in serie B, c’è Rolando. Gli capita una-palla-una: una benedizione per Ventura.

ANTENUCCI 6,5 Insalatona di movimento condita da chicche tecniche sparse. Poi, l’aceto balsamico: assist saporito, Bianchi ringrazia e butta dentro.

VENTURA 6,5 Il gioco si farà: però si vede, ha toccato le corde giuste del cuore ferito granata.
(Carlo Necchi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.