BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VARESE-PADOVA/ Probabili formazioni e ultimissime novità (anticipo decima giornata serie B)

Domani sera va in scena a Varese un interessante anticipo di serie B tra Varese e Padova. I padroni di casa cercano la terza vittoria consecutiva, gli ospiti di agganciare il Torino.

Il Padova negli scorsi playoff (foto Ansa) Il Padova negli scorsi playoff (foto Ansa)

L’anticipo del venerdì sera della decima giornata di serie B, che ritorna agli orari normali dopo le due giornate che hanno “occupato” lo spazio lasciato libero dalla sosta per le Nazionali, propone un’interessante sfida tra due grandi realtà del campionato cadetto, Varese e Padova. Le due squadre l’anno scorso furono grandi protagoniste, arrivando fino ai play-off, dove si scontrarono in semifinale. La spuntò il Padova dopo due avvincenti partite ricche di gol e spettacolo, ma poi fu sconfitto dal Novara nella finale. L’augurio è che domani sera si possa vivere ancora un bello spettacolo tra due squadre ancora protagoniste, seppure con un cammino molto diverso finora. Il Padova è partito subito bene, sotto la guida del confermato Alessandro Dal Canto, ed è meritatamente al secondo posto in classifica, dietro solo al Torino, candidandosi ad essere una delle più serie pretendenti alla promozione. Il Varese, invece, dopo aver salutato Giuseppe Sannino, artefice del grande ritorno della squadra lombarda nel calcio che conta, si è affidato ad un allenatore quasi esordiente come Benito Carbone, ma l’avventura dell’ex fantasista è durata solo sette partite e sei punti conquistati. Per questo motivo è stato esonerato e sostituito con il più esperto Rolando Maran, il cui debutto è stato ottimo: due partite, due vittorie, entrambe in trasferta, grazie alle quali i varesini sono tornati a centro classifica e a soli tre punti dalla zona play-off. Per questi motivi, allo stadio “Franco Ossola” domani sera andrà in scena una partita molto importante e, come detto in precedenza, che può regalare spettacolo e gol. Il Varese cercherà la terza vittoria consecutiva nella partita del debutto casalingo del nuovo allenatore, contro un avversario di spicco, che la rilancerebbe pienamente nella corsa alla promozione; il Padova invece sogna di agganciare, almeno per una notte, il Torino in vetta alla classifica, consolidando così la sua posizione ai vertici della classifica. Per quanto riguarda le probabili formazioni, Maran dovrà rinunciare a Neto Pereira a causa di una distrazione al polpaccio, mentre tra i veneti il difensore Trevisan è stato sottoposto ad un intervento al polpaccio destro, e sono ancora da valutare i tempi di recupero. Nella prossima pagina le probabili formazioni.