BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LAZIO-ROMA/ Probabili formazioni e ultimissime novità (settima giornata)

Quasi ci siamo, mancano solamente due ore alla partita più attesa, il derby Lazio-Roma. Andiamo quindi a vedere le probabili formazioni previste per questa sera

Tutto pronto per Lazio-Roma (Foto Ansa) Tutto pronto per Lazio-Roma (Foto Ansa)

Quasi ci siamo, mancano solamente due ore alla partita più attesa, il derby Lazio-Roma (clicca qui per la diretta di Lazio-Roma live - NO Video). Sul derby di Roma cala anche l'ombra del rinvio a seguito degli scontri generati dalla manifestazione degli Indignati. Non ci sarà il tutto esaurito, ma lo spettacolo sarà certamente garantito.

Intanto vediamo quali saranno le formazioni che dovrebbero scendere in campo per dare vita a questo attesissimo derby della capitale. Cominciando dai padroni di casa, la Lazio ha una situazione invidiabile: nessun squalificato e nessun infortunato, Edi Reja potrà scegliere in libertà la migliore formazione da schierare per dare l’assalto alla Roma per ottenere la prima vittoria personale contro i giallorossi e per spezzare la clamorosa serie di cinque sconfitte consecutive dei romanisti nella stracittadina. Ieri in conferenza stampa il mister ha ricordato che quasi tutte queste sconfitte sono arrivate soltanto per degli episodi sfavorevoli e ha dichiarato di voler finalmente regalare una gioia ai propri tifosi; non poteva mancare una risposta a Totti, pacata ma ironica: “Totti ha classe… quando gioca”. L’uomo più atteso dai tifosi laziali è sicuramente Miroslav “Mito” Klose, che li ha conquistati con ben sette gol in questo ottimo avvio di stagione ma anche rinunciando alla premiazione per i “centenari” della Nazionale tedesca per tornare a Roma per prepararsi in vista del derby: risolto l’infortunio, è l’uomo più atteso dai laziali e il più temuto dai romanisti. La rifinitura della vigilia ha confermato le indicazioni dei giorni precedenti: sarà una Lazio con il 4-3-1-2 con, davanti a Marchetti, la difesa titolare (Konko-Biava-Dias-Radu), un centrocampo di sostanza con il trio Gonzalez-Ledesma-Brocchi ed Hernanes trequartista dietro alla coppia Klose-Cisse. Fugati i dubbi su Biava, che sarà in campo con un bite dentale protettivo, Reja ha recuperato Mauri, che partirà però dalla panchina.

In casa giallorossa, Luis Enrique garantisce che la Roma arriva al derby in modo ottimo e che questo è il momento giusto per affrontare una sfida così importante, anche se mancherà capitan Totti. Al suo posto giocherà Pjanic, ma sono altri i dubbi che tormentano ancora Luis Enrique. In difesa Burdisso, Heinze e Kjaer si giocano i due posti da centrale, mentre a centrocampo dovrebbero partire titolari Perrotta mentre Simplico non è stato convocato un po' a sorpresa. Al suo posto Gago, ma occhio a Pizarro. Alla partita assisterà pure il presidente Di Benedetto, arrivato a Roma in mattinata.