BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Brescia-Pescara (0-3): i voti, la cronaca e il tabellino (decima giornata)

Zdenek Zeman (Foto: ANSA) Zdenek Zeman (Foto: ANSA)




Leali 6.5: il portierino fatto in casa è un giovane da annotarsi, non a caso ci hanno già pensato le big d'europa tra cui, si dice, pure il Barcellona. Sui tre gol incolpevole ma al 87' è ancora lucido per fare un grande intervento.
Zambelli 5: il capitano ci mette tutto quello che può, anche il sangue sgorgatogli a fiotti dopo un intervento capitatogli nel primo tempo, ma purtroppo non basta.
De Maio 5: perde molte volte il suo uomo, da rivedere.
Berardi 5: come il compagno ne azzecca poche.
Drapelà 5: dalle sue parti spesso assistiamo a scorribande di Insigne e compagnia, quando prova a salire è sempre fermato.
Budel 4.5: dovrebbe essere il faro del centrocampo ma oggi non funziona neanche a intermittenza.
Salamon 4: sarebbe dovuto uscire molto prima, probabilmente soffre molto il freddo...
J.Antonio 5.5: nel primo tempo è abbastanza frizzante, slalom tra gli avversari e belle palle per i compagni, nella ripresa si sgasa del tutto.
El Kadduri 5: poco preciso le volte che si trova vicino alla porta, anche lui sparisce nella ripresa.
Feczesin 5: il gol mangiato a due minuti dall'inizio della partita non fa bene a lui e a tutti i suoi tifosi, ne rimane condizionato tutta la partita.
Jonathas 5.5: i suoi compagni non lo aiutano mai quanto dovrebbero, lui ci prova da solo con tiri infruttuosi. Andrà meglio la prossima.