BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAMPIONS LEAGUE/ I gironi e le classifiche prima di Milan-Bate Borisov, Barcellona-Viktoria Plzen e Marsiglia-Arsenal

Oggi tra le italiane scende in campo il Milan, che ospita il Bate Borisov, nello stesso girone in cui va in scena Barcellona-Viktoria Plzen. Il programma completo di oggi e le classifiche.

Il logo della Champions League (Ansa) Il logo della Champions League (Ansa)

Oggi giocano la terza giornata dei gironi di Champions League 2011/2012 gli ultimi quattro gruppi. Una sola partita riguarda squadre italiane: Milan-Bate Borisov, con i rossoneri che continueranno il duello a distanza con il Barcellona, impegnato contro il Viktoria Plzen. Negli altri gironi, la partita più interessante è Marsiglia-Arsenal. Ma vediamo ora in breve la situazione dei quattro gironi che scendono in campo stasera.

GRUPPO E. Oggi in programma Bayer Leverkusen-Valencia e Chelsea-Genk. Gli inglesi hanno un’occasione d’oro per allungare in testa alla classifica: ospitano a Stamford Bridge la squadra sulla carta più debole del girone, che è pure falcidiata dagli infortuni. A Leverkusen invece si disputerà una partita molto importante tra le squadre attualmente seconda e terza nel girone, che potrebbe chiarire quale squadra può candidarsi ad avanzare agli ottavi di finale.

GRUPPO F. Oggi in programma Marsiglia-Arsenal e Olympiacos-Borussia Dortmund. La sfida di Marsiglia è molto importante: si sfidano prima e seconda della classifica, due squadre che hanno iniziato molto male nei loro campionati e finora si sono riscattate in Champions League: chi vince riacquista serenità e ha un piede negli ottavi di finale. Olympiacos-Borussia Dortmund è una partita che entrambe le squadre devono assolutamente vincere per rimanere in corsa per la qualificazione: stupiscono i campioni di Germania in carica con un solo punto in classifica.

GRUPPO G. Oggi in programma Porto-Apoel Nicosia e Shakhtar Donetsk-Zenit S. Pietroburgo. I ciprioti sorprendentemente primi finora nel girone vanno a Porto per una partita molto difficile ma che potrebbe proiettarli in una nuova dimensione se ne uscissero bene; i portoghesi invece vogliono riscattarsi dopo la sconfitta di San Pietroburgo e scavalcare così l’Apoel. Nel derby ex sovietico lo Shakhtar ha assolutamente bisogno di vincere per staccarsi dall’ultimo posto, ma Spalletti vuole fare un passo importante verso la qualificazione.

GRUPPO H. Oggi in programma Barcellona-Viktoria Plzen e Milan-Bate Borisov. Qui la situazione sembra chiara: le due squadre più blasonate lanciate verso la qualificazione e pronte a giocarsi il primo posto, le due cenerentole dell’Est a disputarsi il terzo posto per andare in Europa League. Questa giornata, con Barcellona e Milan che giocano in casa, dovrebbe confermare questa sensazione. Naturalmente, una sorpresa esalterebbe la piccola che ci riuscisse e metterebbe nei guai la big che dovesse perdere punti. Ma ciò appare estremamente difficile.