BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Italia-Irlanda (Mondiali Rugby): segui e commenta la partita live in temoporeale

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Una nuova sfida per l'Italia del rugby (Foto: ANSA)  Una nuova sfida per l'Italia del rugby (Foto: ANSA)

DIRETTA: ITALIA-IRLANDA LIVE (MONDIALI RUGBY) - Italia-Irlanda, ultima partita del girone C ai mondiali di rugby, che si stanno svolgendo in Nuova Zelanda, la patria dello sport della palla ovale. Di fatto, possiamo considerarlo un vero e proprio ottavo di finale: infatti, chi vincerà domani mattina a Dunedin (nel sud del Paese), nella partita che avrà inizio alle 9.30 (Italia-Irlanda è trasmessa in diretta su Sky) accederà ai quarti di finale, mentre chi perde torna a casa. E proprio perchè per gli azzurri un cammino che vada oltre i quarti è al di là di ogni immaginazione, Italia-Irlanda è la nostra finale. Nessuno si risparmierà, nessuno si nasconderà. L'impatto con gli irlandesi sarà duro, ma chissà forse il mitico quadrifoglio portafortuna potremmo anche riuscire a coglierlo noi...
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ITALIA-IRLANDA LIVE (MONDIALI DI RUGBY): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPOREALE
Per l’Italia è un’occasione storica, perché come detto gli azzurri non sono mai arrivati ai quarti di finali dei Mondiali di rugby, anche se i precedenti non sono incoraggianti: anche nel 2003 e nel 2007 la nazionale arrivò all’ultima partita del girone dopo 2 vittorie contro le squadre più deboli del girone (quest’anno Russia e Stati Uniti) e la sconfitta contro la favorita del girone (stavolta l’Australia), ma è stata eliminata, la prima volta dal Galles e la seconda dalla Scozia. Stavolta tocca all’Irlanda, quasi a voler completare il giro delle nazionali britanniche “minori”. Per i verdi invece arrivare ai quarti è una tradizione, e sarebbe uno shock fallire il traguardo proprio nell’anno in cui la nazionale irlandese è riuscita nell’impresa di battere l’Australia: se vincessero loro, otterrebbero addirittura il primo posto del girone, e si garantirebbero un quarto di finale certamente più “morbido”. Nell’Irlanda ci sarà anche una novità: dentro l’esperto O’Gara, a cui sarà affidato il fondamentale compito di calciare i piazzati. L’Italia invece, già lo sappiamo, incontrerebbe il Sudafrica: ma non pensiamoci, per entrare nella storia basterebbe una vittoria domani. Mallett ci terrebbe molto a rinviare di una settimana l’addio alla nazionale italiana dopo un quadriennio molto intenso, con la vetta della vittoria quest’anno, durante il “Sei Nazioni”, contro la Francia, e che l’ha portato persino a piangere ieri nella conferenza stampa di presentazione della partita. Nell’allenamento di oggi la tensione per un appuntamento così importante ha portato due nostri giocatori a scatenare una rissa dopo uno scontro in allenamento: protagonisti dello spiacevole episodio sono stati Martin Castrogiovanni, uno dei leader dell’Italia e “Man of the Match” contro gli USA, e Riccardo Bocchino, reo di un placcaggio troppo duro verso il compagno. Ma tutti, nel clan italiano, assicurano che è solo un segnale della grandissima concentrazione e voglia di tutti i nostri ragazzi. Quindi non ci resta che attendere domani mattina e vedere una partita che potrebbe diventare storica.
Le probabili formazioni di Italia-Irlanda: 
ITALIA - Andrea Masi – Tommaso Benvenuti, Gonzalo Canale, Gonzalo Garcia, Mirco Bergamasco – Luciano Orquera, Fabio Semenzato – Sergio Parisse, Mauro Bergamasco, Alessandro Zanni – Cornelius Van Zyl, Quintin Geldenhuys – Martin Castrogiovanni, Leonardo Ghiraldini, Salvatore Perugini. All. Nick Mallett. IRLANDA – Rob Kearney - Tommy Bowe, Brian O’Driscoll (c), Gordon D’Arcy, Keith Earls - Ronan O’Gara, Conor Murray - Jamie Heaslip, Sean O’Brien, Stephen Ferris - Paul O’Connell, Donncha O’Callaghan - Mike Ross, Rory Best, Cian Healy. All. Declan Kidney.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI ITALIA-IRLANDA LIVE (MONDIALI DI RUGBY): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >