BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Udinese-Novara (3-0): i voti, la cronaca, il tabellino (ottava giornata)

Pubblicazione:domenica 23 ottobre 2011

Guidolin (Ansa) Guidolin (Ansa)

LE PAGELLE DI UDINESE NOVARA (RISULTATO: 3-0): I VOTI, LA CRONACA E IL TABELLINO – Super Udinese al Friuli e primo posto in classifica per la squadra di Francesco Guidolin che vola sola al comando approfittando del pareggio della Juventus contro il Genoa. Il Novara di Tesser nulla ha potuto contro la condizione atletica e mentale di una squadra che si candida seriamente come la principale protagonista per lo Scudetto. Udinese che veniva dal due a zero rifilato all'Atletico Madrid in Europa League, un due a zero importante per la qualificazione. Contro l'Udinese Di Natale e soci hanno cercato fin dall'inizio di mettere le cose secondo la strada giusta. Guidolin ha sostituito lo squalificato Pinzi con Badu che ha fatto coppia con Asamoah con Isla interno destro, mentre Ferronetti e Armero sulle fasce. Davanti sempre il solito Di Natale con Torje dietro la punta campana. I friulani ci provano prima con Armero e poi con Asamoah ma non centrano la porta, l'Udinese passa in vantaggio al 33esimo minuto con Armero che sulla fascia sinistra è devastante, il colombiano mette dentro per Di Natale che calcia di prima, il pallone rimpalla su un difensore del Novara e diventa un pallonetto impossibile da parare per il portiere Fontana del Novara che ha sostituito l'infortunato Ujkani. Uno a zero e partita che continua a essere incalanata nel binario preferito dell'Udinese che segna il raddoppio con Domizzi con un bel colpo di testa al volo su calcio d'angolo battuto da Di Natale. Il secondo tempo si apre con un'autentica magia di Di Natale che conquista un calcio di punizione e disegna una parabola magica per il tre a zero friulano. Per il Novara fuorigioco sospetto fischiato a Morimoto che si trovava in buona posizione. L'Udinese spinge sempre anche perchè a centrocampo Asamoah e Armero sono due torelli scatenati che supportano l'azione d'attacco e difendono contemporaneamente. Handanovic è sempre più numero uno del campionato sventando un tiro di Meggiorini. Imbattibilità per il portiere sloveno al Friuli. L'Udinese in campionato ha subito un solo gol contro il Milan, miglior difesa per l'Udinese. Guidolin non vuole sentir parlare di Scudetto, ma è chiaro che la classifica parla chiaro. I friulani mercoledì saranno impegnati nel difficile match di Napoli contro la formazione di Mazzarri.


  PAG. SUCC. >