BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Un campionato con tante nuove "idee": occhio all’Udinese, Inter troppo vecchia... Assogna (in esclusiva)

Pubblicazione:lunedì 24 ottobre 2011

Totò Di Natale (Ansa) Totò Di Natale (Ansa)

“Il Milan si è dimostrata ancora una grande squadra. Boateng sarà un po' indisciplinato ma ha una forza fisica dirompente. Ma certo che Di Francesco, l'allenatore del Lecce, si è dimostrato un pupillo particolare di Zeman, una sorta di suo discepolo. Due dei tre gol del primo tempo del Lecce, compreso l'errore di Abbiati, sono stati abbastanza casuali. Poi la squadra si è fatta completamente travolgere. Un po’ come ogni tanto succedeva e succede alle squadre di Zeman”.

 

(Gianluigi Da Rold)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.