BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FANTACALCIO/ I consigli per la nona giornata: Di Natale non c'è, le alternative. Difesa: puntate sul Napoli, e per il centrocampo...

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Hugo Campagnaro, difensore del Napoli  Hugo Campagnaro, difensore del Napoli

Segnaliamo delle importanti assenze per infortunio o squalifica: Manfredini (Atalanta), Astori (Cagliari), Pablo Alvarez e Capuano(Catania), Sardo (Chievo), Cassani e Kroldrup (Fiorentina), Kaladze (Genoa), Samuel (Inter), Dias (Lazio), Ferrario (Lecce), Thiago Silva (Milan).
La parte più bella e avventurosa nel giocare al fantacalcio è quando viene il momento di schierare centrocampisti e attaccanti; sono coloro che segnano e fanno assist, quindi coloro che fanno fare i punti per battere l’avversario. Indi vanno scelti con molta cura.
Cominciamo col segnalare le assenze più importanti per poi arrivare a definire quelle che saranno le scelte migliori da mettere in campo: Flamini, Gattuso, Seedorf e Pato per il Milan, Donadel e Gargano per il Napoli, Coutinho, Poli e Forlan per l’Inter, Pjanic, Rosi e Totti per la Roma, Hernanez, Matuzalem, Mauri e Alvaro Gonzalez per la Lazio, Di Natale e Isla per l’Udinese, Giaccherini per la Juventus, El Kabir per il Cagliari.
È da notare che statisticamente i migliori attacchi sono quelli di Milan, Lazio, Juventus e Genoa. Sono molto in forma, e quindi schierabili, Cassano, Ibrahimovich, Boateng, Klose, Cisse, Matri, Vucinic. Guardando la classifica marcatori troviamo al primo posto un infortunato Totò Di Natale, al secondo posto Giovinco e Palacio con cinque gol ciascuno.
Da sottolineare poi il rientro in campo di Milito contro l’Atalanta; avrà voglia di segnare, buona motivazione per schierare lui e il suo compagno Zarate. Personalmente, poi, credo in un riscatto del Napoli e quindi non sarei contraria allo schieramento di Cavani, Lavezzi, Hamsik e Maggio.
Infine, tra i centrocampisti che ultimamente stanno dando frutti si potrebbero citare Nainggolan (Cagliari), Cerci (Fiorentina), Sneijder (Inter), Marchisio e Pirlo (Juventus), Aquilani (Milan), Inler (Napoli), Zahavi (Palermo).
Insomma, la scelta è molto vasta e per un certo verso drammatica poiché comporta rischi e sacrifici. Le statistiche ci sono ma non sempre ci azzeccano. Ciò a cui le statistiche non arrivano è proprio ciò che non sfugge alla passione e al cuore del tifoso. Ora tocca a voi.


(Mara Donà)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.