BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Gubbio-Torino (1-0): i voti, la cronaca, il tabellino (undicesima giornata)

Pubblicazione:

Gigi Simoni (Foto: ANSA)  Gigi Simoni (Foto: ANSA)

Le pagelle

Gubbio

DONNARUMMA 7 Spider-Tonio si lancia da un palo all’altro, esibendosi in uscite sicure in cielo e terra. Premiato dalla traversa, riscatta i piccoli brividi finali col piccione morto su Bianchi: volo quasi ridicolo ma decisivo.

BARTOLUCCI 6 Rastrella ruvidamente le zolle di competenza rendendosi utile in fase di rilancio.

COTTAFAVA 7 (il migliore) Marcellino pane e vino: la semplicità e i guizzi difensivi del più anziano in campo.

BENEDETTI 6,5 Se Sgrigna sembra Casper molto merito è suo. 79’ BRIGANTI s.v., 82’ALMICI 6 Si piazza al centro del fortino infittendo l’assiepamento.

CARACCIOLO 6 Impaurito da Stevanovic, ne smorza in parte l’impeto.

SANDREANI 7 Capitano e anima della squadra, tiene insieme i fili del centrocampo quando i crampi incombono e il nemico assale.

BOISFER 6,5 Intellettuale silenzioso ma di sostanza, intesse fraseggi senza andare troppo per il sottile quando serve.

BUCHEL 6,5 Peccato, anche perché nel quarto d’ora in cui sta in campo si fa valere, specie in pressing. Grandi auguri di pronta guarigione 14’ MARIO RUI 7 Parrucchiere nel nome, lusitano di sangue: dà un taglio ai fronzoli dietro ma davanti è caliente: apporto costante e palo clamoroso.

RAGGIO GARIBALDI 6,5 Anche lui si cala perfettamente nel match riponendo il fioretto in spogliatoio e sguainando la spada dell’agonismo. Preziosi chilometri.

BAZZOFFIA 7 Bajour intermittente ma ad alto giro di Volt: trottola tra la destra e l’attacco dando molto fastidio ai grissini arretrati torinesi.

CIOFANI 7 Sbattendosi, abbatte il nemico: il simbolo della vittoria. Sacrifica sé stesso al lavoro sporco e viene premiato dalla sorte (oltre che da Coppola).

All.SIMONI 7,5 Da San Siro al Barbetti, da Ronaldo a Ciofani: la ricetta è la stessa. Umiltà e grinta giustamente premiate. Grande Gigi.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >