BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ASCOLI-MODENA/ Probabili formazioni e ultimissime novità (anticipo della Serie B)

Pubblicazione:

Un pallone da calcio  Un pallone da calcio

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI-MODENA – Insieme a Bari-Pescara questa sera scenderanno in campo allo stadio di Ascoli i padroni di casa bianconeri contro il Modena. Alle ore 19 al Del Duca si preannuncia una gara accesissima viste anche le dichiarazioni degli scorsi giorni dei probabili protagonisti del match. Stagione 2011-2012 partita nuovamente a singhiozzo per i marchigiani. L’Ascoli ha infatti subito l’ennesima penalizzazione: 7 punti ad inizio campionato, più altri 3 soltanto pochi giorni fa, e bianconeri con un imbarazzante -1 in classifica. Gli 11 di mister Castori vorranno sfogare tutta la propria rabbia in campo e iniziare a rendere positiva la propria classifica. L’allenatore è a rischio dopo un ruolino di marcia casalingo davvero disastroso condito da due soli pareggi, conquistati di rimonta e su rigore, e neanche un successo. La panchina potrebbe saltare da un momento all’altra nonostante il presidente Roberto Benigni lo abbia rassicurato in settimana. Pronto il cambio della guardia con Arrigoni in prima fila con un biglietto per l’Emilia già prenotato. La sfida contro il Modena sarà il primo di un vero e proprio tour de force per i bianconeri che dovranno affrontare anche l’AlbinoLeffe a Bergamo e poi il Cittadella in casa. L’Ascoli punterà tutto sul big della squadra, quel Papa Waigo che avrà il compito di trascinare la formazione e soprattutto di regalare i gol necessari per ottenere i tre punti. Il giocatore è l’unica certezza dello scacchiere bianconero e tutti dovranno correre per lui nonché giocare per fargli trovare la via del gol. Della situazione, difficile, di casa marchigiana ne ha parlato il capitano della formazione, Di Donato: «Possiamo davvero dire che il nostro campionato inizierà contro il Modena. Dopo l’ultima penalizzazione, siamo a -1 in classifica. La situazione è difficile, ma ci rimboccheremo le maniche e lotteremo per salvarci». L’Ascoli di fronte troverà comunque una squadra tutt’altro che semplice da affrontare. Il Modena vuole continuare il proprio buon cammino, soprattutto casalingo, cercando i tre punti anche lontano dalle mura domestiche: «Ascoli è un campo difficile e loro cercheranno sicuramente i 3 punti - ha detto ieri mister Bergodi -. Sarà una vera battaglia ma noi stiamo bene: abbiamo consapevolezza, fiducia e coraggio per uscire definitivamente dalla crisi».



  PAG. SUCC. >