BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FANTACALCIO/ I consigli per la decima giornata di serie A

Pubblicazione:

Moralez e Schelotto (Ansa)  Moralez e Schelotto (Ansa)

FANTACALCIO: I CONSIGLI PER LA DECIMA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A - Siamo a poche ore dal turno del campionato di serie A, si gioca la decima giornata, che prevede tre anticipi molto importanti, soprattutto Inter-Juventus e Roma-Milan. Le squadre si stanno preparando; gli allenatori stanno valutando i loro giocatori disponibili, facendo fronte a infortuni e squalifiche; i giornalisti sono indaffarati alla ricerca della news o dello scoop del momento. E i tifosi? Oltre a preparare sciarpa, maglia e cappello della squadra del cuore, gran parte del mondo dei tifosi si sta apprestando ad affrontare un altro tipo di sfida, a giocare un altro tipo di partita: il fantacalcio.
Sembra un gioco da ragazzini, ma è tutt’altro. Di certo non è una sfida al pari di quella che devono superare i nostri beniamini o il nostro allenatore preferito in campo; di certo non ci si sporca come quando si gioca la partita del sabato con la squadra dell’oratorio. È un gioco, sì; ma non è né facile, né banale. Si ha a che fare con una vasta gamma di informazioni da valutare per poter compiere le scelte migliori, e non lasciarsi trasportare dalle preferenze per non prendere delle cantonate.
Ma proviamo insieme a definire quali sarebbero le scelte migliori per questa decima giornata di campionato. Essenziali le probabili formazioni ma anche un po' di ragionamento e un "pizzico" di fortuna. Non guasta mai.
Partiamo dalla valutazione dell’estremo difensore. Non sempre la scelta del miglior portiere si basa sulle capacità effettive del portiere stesso, anzi, per scegliere il portiere giusto bisogna valutare la qualità delle difese di ogni squadra. Il migliore finora è quindi Samir Handanovic, che ha subito solo 3 gol: certo, mercoledì ha peggiorato la media con i 2 gol subiti a Napoli, ma domani può sfruttare il turno interno con il Palermo (che ha riposato un giorno in meno avendo giocato giovedì) per tornare a mantenere imbattuta la propria porta. Possibili alternative sono i portieri di altre squadre che fin qui hanno subito propri gol: a parte i soliti noti (come De Sanctis o Storari, che però gioca a Milano), consigliamo il senese Brkic. La squadra di Sannino infatti ha subito soli 5 gol in campionato e domani ospita il Chievo che finora ha segnato pochissimi gol: se Siena-Chievo confermerà queste tendenze, schierare Brkic potrebbe essere un’ottima idea. Passiamo ora alla difesa.



  PAG. SUCC. >