BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONVOCATI NAZIONALE/ Serbia e Irlanda del Nord, Prandelli chiama Cigarini e Barzagli

Pubblicazione:lunedì 3 ottobre 2011

Foto Ansa Foto Ansa

Doppio impegno per la nazionale di calcio per le qualificazioni del campionato europeo. In vista la trasferta in Serbia e il match di Pescara contro l'Irlanda del Nord. La nostra squadra, come noto, ha già conquistato l'accesso alla fase finale del campionato europeo. Match comunque importanti per l'allenatore Prandelli per verificare l'affiatamento della squadra, le condizioni e i ruoli dei suoi giocatori, in vista di impegni più importanti. e anche magari per provare qualche nuova combinazione tecnica inedita. La partita di Belgrado contro la Serbia, poi, riveste un significato particolare: è il ritorno della partita giocata giusto un anno fa a Genova, quando i tifosi serbi inscenarono incidenti gravissimi che portarono alla sospensione dell'incontro e a una dura condanna per la Serbia. La partita costò un tre a zero a tavolino alla nazionale di Belgrado.  Si spera che non accada nulla di simile: sconsigliata è comunque la presenza di tifosi italiani all'evento, anche se, lo ricordiamo, gli incidenti dell'anno scorso furono provocati per protesta contro la propria squadra dai tifosi serbi e non per attaccare i sostenitori azzurri. Ciò nonostante si corsero gravissimi richi e si spera che  le autorità serbe abbiano messo a disposizione per l'evento il massimo delle forze di sicurezza disponibili. Intanto Prandelli ha già diffuso la lista dei convocati per questo doppio impegno. Spiccano le due novità relative a Andrea Barzaghi che prenderà il posto dell'infortunato Ranocchia. L'ultima convocazione del giocatore juventino è del 2008, per la partita dell'Italia contro Cipro. L'altra novità di queste convocazioni è rappresentata da Luca Cigarini. Il centrocampista dell'Atalanta attualmente in prestito al Napoli è considerato da Prandelli, come noto, una valida alternativa a Pirlo, una sorta di suo sostituto naturale.  Per il resto ecco la lista completa dei convocati, tra cui come vice di Buffon il portiere del Napoli De Sanctis e come terzo portiere Salvatore Sirigu, attualmente in forza al Paris Saint Germain. In attacco le usuali punte su cui fa affidamento il tecnico azzurro e cioè Balotelli, Cassano, Giovinco, Pazzini e Giuseppe Rossi.


  PAG. SUCC. >