BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Serbia - Italia (1-1): i voti, la cronaca e il tabellino

Azzurri in festa dopo un gol (Foto: Ansa)Azzurri in festa dopo un gol (Foto: Ansa)

Serbia

 

Jorgacevic 6: Una buona parata su Rossi e davvero poco altro. Incolpevole sul gol.

Ivanovic 7: Oltre al gol un grande lavoro di spinta e tamponamento. Il migliore dei suoi.

Subotic 5.5: Non sempre preciso, è spesso costretto ad inseguire il diretto avversario.

Rajkovic 6: Con qualche affanno ma riesce a cavarsela nonostante la differenza di passo con gli attaccanti azzurri.

Kolarov 6.5: Insieme a Tosic forma una catena mancina davvero temibile.

Stankovic 5.5: Non al meglio della condizione e si vede. Fatica a emergere in mediana. (Dal 42'st Jovanovic sv)

Fesja 5: Inconsistente per tutto il primo tempo. Non lo si vede praticamente mai. (Dal 1'st Petrovic 5: Non cambia il volto della gara e risulta nullo tanto quanto Fesja).

Tosic 7: Un diavolo sull'out sinistro. Continua a puntare Maggio e creare la superiorità numerica.

Krasic 6: Il solito Krasic molto fumo e poco arrosto. Supera spesso l'uomo senza creare però pericoli per la retroguardia azzurra. (Dal 31'st Zigic sv)

Ninkovic 5.5: Anche lui si vede troppo poco per meritare la sufficienza.

Pantelic 5.5: Compito davvero complicato in mezzo alle maglie della difesa italiana. Lui prova a rendersi pericoloso ma ci riesce solo fino a un certo punto.

 

All. Petrovic 5: Forse la stanchezza frega i suoi ragazzi, ma la Serbia spreca il primo match ball per qualificarsi agli spareggi per Euro 2012 e sarà ora costretta a vincere con l'Estonia per riguadagnarsi almeno una speranza in vista di Polonia e Ucraina.