BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Serbia - Italia (1-1): i voti, la cronaca e il tabellino

Azzurri in festa dopo un gol (Foto: Ansa)Azzurri in festa dopo un gol (Foto: Ansa)

Italia

 

Buffon 6: Insicuro dopo pochi secondi sul tiro di Kolarov, si riscatta sulla punizione dello stesso esterno ex-Lazio.

Maggio 6: Tosic e Kolarov non sono avversari facili e lo mettono spesso in difficoltà; resiste con qualche affanno.

Barzagli 6.5: Si conferma rinato dopo l'esperienza in Germania. Chiude con sicurezza le falle dei centrocampisti

Bonucci 6.5: Copre senza sbavature le incursioni serbe.

Chiellini 6.5: Decisamente meglio da terzino rispetto al ruolo di centrale.

De Rossi 6: Riscoperto play basso da Luis Enrique anche in nazionale si schiaccia molto a ridosso della difesa per aiutare la fase difensiva.

Pirlo 6.5: Sale in cattedra nel possesso palla adoperato dagli uomini di Prandelli nella ripresa.

Montolivo 5: Vaga senza meta in mezzo al campo. Continua ad apparire spaesato e poco nel vivo del gioco. (Dal 36'st Aquilani sv)

Marchisio 7: Il gol è solo la conferma di una crescita vertiginosa e di un periodo di forma brillante. (Dal 25'st Nocerino sv)

Cassano 5.5: Ci prova con qualche conclusione dalla distanza ma non accende mai il suo estro e la manovra dell'Italia ne risente. (Dal 22'st Giovinco 5.5: Tanta voglia ma pochi risultati).

Rossi 6: L'assist per il gol di Marchisio è la cosa migliore del suo incontro. Pochi minuti dopo ha sui piedi l'occasione per il raddoppio ma spreca calciando sul portiere in uscita. Sparisce alla distanza.

 

All. Prandelli 6: Si poteva vincere ma non importa. A qualificazione archiviata è meglio concentrarsi e lavorare in vista degli Europei.

 

(Massimiliano de Cesare)

© Riproduzione Riservata.