BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ ag.Cutolo: "Il presente è il Padova, il futuro la Serie A" (esclusiva)

Pubblicazione:domenica 9 ottobre 2011 - Ultimo aggiornamento:domenica 9 ottobre 2011, 20.22

Rino Foschi (Foto: Ansa) Rino Foschi (Foto: Ansa)

CALCIOMERCATO: AG. CUTOLO IL SUO FUTURO E' IN SERIE A – Con la splendida doppietta che ha steso il Brescia nell'anticipo della nona giornata di Serie B, Cutolo ha guadagnato le luci della ribalta divenendo, anche per merito della sosta della massima serie, l'uomo del momento nel week end dell'Italia pallonara. Quando si parla di Cutolo però non ci si trova di fronte all'ultimo arrivato perché il folletto partenopeo che sabato sera ha fatto ammattire l'intera difesa delle rondinelle ha più volte dato saggio delle sue qualità già nella scorsa stagione con la maglia del Crotone, tanto da aver mosso quest'estate l'interesse di diversi club di Serie A. Per sondare le possibilità di un suo approdo nella massima serie già dal prossimo gennaio abbiamo contattato, in esclusiva per IlSussidiario.net, Paolo Palermo, agente del giocatore che, attraverso le nostre pagine ha smentito ogni voce di un possibile trasferimento, quantomeno nel mercato di riparazione. “Al momento mi sembra troppo presto per parlare di calciomercato. Il ragazzo sta benissimo a Padova ed è felice della propria scelta. Mancano ancora 8/9 partita al mercato di gennaio e sarebbe ingiusto anche solo parlarne. Un interesse del Palermo nei suoi confronti? Non ne so nulla. Non c'è davvero nulla e non si muoverà da Padova. Che il ragazzo possa smuovere l'interesse di club della serie A è normale, ma questo non significa nulla.” Smentite le voci che lo volevano lontano dall'Euganeo, lo stesso Palermo ammicca però alla serie A. “Secondo me Cutolo sarebbe già pronto per il grande salto. Non a caso la scorsa estate c'è stato l'interesse di club della massima serie come il Cesena o il Lecce. Poi lo stesso Cesena ha tentennato e, a quel punto, Rino Foschi si è inserito ed è stato bravissimo strappandolo alla concorrenza. Addirittura pensi che, per trattare il passaggio di Cutolo al Padova, mi ha invitato alla cena del suo compleanno perfezionando l'affare quella sera stessa.” Le parole divengono però più enigmatiche quando l'orizzonte d'osservazione si sposta verso la prossima stagione. “Nel calcio non si può mai dire mai. Cutolo rimarrà sicuramente al Padova sino al termine della stagione, oltre però non si può dire. Ripeto, il giocatore si trova benissimo ed è orgoglioso di essere in una piazza importante ed al centro di un progetto ambizioso come quello del presidente Cestaro. Ovvio che, qualora Cutolo si confermasse a questi livelli è probabile che conquisti la serie A proprio con la maglia del Padova.”


  PAG. SUCC. >