BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Sampdoria-Sassuolo (1-1): i voti, la cronaca il tabellino (nona giornata)

Il logo della Serie B Il logo della Serie B

PAGELLE

SAMPDORIA

Da Costa 6.5: sul primo gol poteva fare di più, ma nella ripresa salva la sua squadra sulle conclusioni di Masucci e Laribi.
Rispoli 5: subisce troppo l’avversario e spinge poco.
Accardi 5: non dà sicurezza al reparto ed è spesso in ritardo sugli avversari.
Costa 5: come il compagno è fuori forma e i numerosi lanci lunghi a scavalcare il centrocampo servono a poco.
Castellini 6: ci mette corsa e caparbietà, numerosi cross dal fondo ma troppo imprecisi.
Palombo 5: non garantisce alla sua squadra i giusti palloni che dovrebbero passare tutti dai sui piedi, da un giocatore che fino all’anno scorso era in nazionale ci si aspetta di più.
Bentivoglio 5.5: un pizzico di mobilità in più rispetto a Palombo ma anche lui inventa poco niente per i compagni.
Dessena 4,5: non entra mai in partita, per questo Atzori lo cambia all’intervallo.
Soriano 4.5: dovrebbe essere ficcante e propositivo sull’esterno ma queste qualità oggi non gli appartengono.
Bertani 5: ci mette la buona volontà ma l’ex bomber del Novara è degno di nota solo al 39’ quando sfrutta uno schema da punizione battuta da Palombo calciando di poco alto.
Pozzi 4: oggi non è giornata, i difensori avversari lo costringono a trasformarsi spesse volte da ala neutralizzando la sua pericolosità in area.
Lacko (dal 45’) 6.5: entra per dare freschezza e corsa, svogle bene il compito.
Semioli (dal 45’) 6: si fa sentire sulla sua fascia costringendo Longhi a stare più sulla difensiva.
Piovaccari (dal 73’) 7: fa quello che tutto lo stadio gli chiedeva, porta al pareggio la Samp sfruttando la sua abilità in area.