BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ARSENAL MARSIGLIA/ Probabili formazioni e ultimissime novità (quarta giornata di Champions League)

Un vero e proprio spareggio per il primo posto del girone F quello tra Arsenal e Marsiglia. I Gunners vogliono vincere per cercare di centrare la qualificazione.

Wenger (Ansa) Wenger (Ansa)

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL MARSIGLIA - Un vero e proprio spareggio per il primo posto del girone F quello tra Arsenal e Marsiglia. Due settimane fa i Gunners vinsero uno a zero sul campo del Marsiglia, il tecnico dei francesi Deschamps ha chiesto ai suoi di vendicare la sconfitta casalinga. Non sarà facile per il Marsiglia vincere sul campo dell'Arsenal che nell'ultimo turno di campionato ha strapazzato cinque a tre il Chelsea nel derby londinese. In classifica i Gunners hanno sette punti contro i sei del Marsiglia, Wenger vuole una vittoria per ipotecare il passaggio del turno. L'Arsenal ha due dubbi di formazione, la prima riguarda il terzino destro viste le assenze di Sagna e Wilshere, per questo c'è un ballottaggio tra Djorou e Jenkinson, l'altro dubbio invece riguarda le condizioni di Gervinho che contro il Chelsea ha giocato titolare. Al suo posto potrebbe giocare Arshavin, smanioso di mettersi in mostra per rientrare da titolare nei prossimi incontri. Nel Marsiglia invece tutti pronti e arruolabili, la squadra francese arriva da due vittorie consecutive in campionato, Deschamps punta molto sul tridente costituito da Valbuena, Ayew e Remy. Per la verità i francesi saranno schierati con un 4-4-2, l'ago della bilancia sarà proprio Valbuena che dovrà fare il pendolare sulla fascia sinistra. Un match che promette spettacolo anche se l'Arsenal è nettamente favorito. I Gunners in questi anni non hanno mai mancato l'appuntamento con gli ottavi di finale di Champions League. Wenger non solo vuole la qualificazione ma anche il primo posto in classifica. Nel tempio dei Gunners il Marsiglia dovrà necessariamente fare punti, la vittoria permetterebbe a Lucho Gonzalez e soci di scavalcare i londinesi, anche perchè in caso di sconfitta il Marsiglia potrebbe essere acciuffato dall'Olympiakos a quota 3 punti e impegnato con il fanalino di coda, il Borussia Dortmund. Deschamps vuole una prova di coraggio e soprattutto di qualità, il Marsiglia ha i giocatori giusti per impensierire il giovane Arsenal di Wenger che potrebbe sbagliare l'approccio mentale del match. La Champions League ci ha abituato agli alti e bassi dell'Arsenal, la squadra londinese è capace di tutto, di battere avversari blasonati e di perdere contro squadre meno forti.