BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Torino-Bari (1-1): i voti, la cronaca e il tabellino (quindicesima giornata)

Pubblicazione:

Rolando Bianchi (Foto: Ansa)  Rolando Bianchi (Foto: Ansa)

Torino

 

Coppola 6: Mai impegnato dagli avanti baresi, non gli riesce il miracolo sul gol di De Paula.

Darmian 6: Partita sufficiente stroncata da uno sfortunato infortunio che si spera non esser grave. (Dal 5'st D'Ambrosio 6: Entra nella ripresa e svolge il suo compitino senza infamia né lode).

Pratali 5.5: Il Bari spinge poco ma con Di Cesare divide le colpe in occasione del vantaggio pugliese.

Di Cesare 5.5: Stesso discorso fatto per Pratali. Meglio quando si spinge in avanti sui calci d'angoli.

Parisi 6: Spinge con costanza ma poca precisione.

Basha 5.5: Non sempre lucido nel possesso di palla, gioca a testa alta ma non sempre alle sue idee seguono i fatti. (Dal 19'st Vives 5.5: Un tiro insidioso dalla lunga distanza è l'unico highlights della sua partita).

Iori 6.5: L'invenzione per il gol di Antenucci vale da sola il prezzo del biglietto. Metronomo straordinario della mediana granata.

Antenucci 6.5: Il gol è il giusto premio per il nuovo ruolo che Ventura gli ha cucito addosso.

Sgrigna 5: Non uno spunto degno di nota, fatica non poco a liberare la sua conclusione e quando lo fa è impreciso. (Dal 33'st Ebagua sv)

Bianchi 4.5: Borghese lo tratta in maniera ruvida ma la sua ingenuità rende più difficile la rincorsa granata ai tre punti.

Stevanovic 7: Inarrestabile, da solo fa espellere Polenta e mette in scacco l'intera difesa degli uomini di Torrente.

 

All. Ventura 6.5: Gli schemi ed il bel gioco ci sono, c'è però la necessità di varianti offensive che possano sopperire alla sterilità delle sue punte.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >