BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Italia-Ungheria Under 21 live (1-0 p.t.): la partita in temporeale e le pagelle (primo tempo)

Italia-Ungheria, partita valevole per le qualificazioni agli Europei under 21 del 2013, si sta disputando a Casarano, in provincia di Lecce. La diretta di Italia-Ungheria U21

Mattia Destro (Foto: ANSA)Mattia Destro (Foto: ANSA)

Italia-Ungheria, partita valevole per le qualificazioni agli Europei under 21 del 2013, si sta disputando a Casarano, in provincia di Lecce, e il primo tempo si è chiuso sul punteggio di 1-0 per l’Italia grazie al gol segnato da Manolo Gabbiadini, attaccante dell’Atalanta e capocannoniere azzurro nelle qualificazioni, al 20’ minuto. Stadio tutto esaurito e grande entusiasmo nella cittadina pugliese, per la quale una partita dell’Under 21 costituisce davvero un evento importante. La formazione schierata dal c.t. Ferrara presenta due novità rispetto alle previsioni della vigilia: non ce la fanno Santon e Rossi, al loro posto giocano Donati e Crimi. L’Italia si schiera dunque con Bardi; Donati, Capuano, Caldirola, Crescenzi; Ragusa, Crimi, Marrone, Florenzi; Destro, Gabbiadini.La partita non è entusiasmante, ma gli azzurri la controllano alla grande, non concedendo agli ungheresi nemmeno un tiro nel corso dell’intera frazione di gioco. L’Italia invece, pur non mostrando un gioco scintillante come altre volte, mantiene quasi sempre il controllo del gioco e quando spinge sa rendersi pericolosa. Spesso i giocatori magiari devono ricorrere al fallo per bloccare i giocatori italiani, ma nulla possono al 20’ minuto, quando Destro spizzica di testa un lancio lungo dalle retrovie e innesca Gabbiadini. L’atalantino scatta e brucia i difensori avversari, si presenta davanti al portiere e lo trafigge con un piatto preciso. Destro è sempre attivo, mentre la velocità di Gabbiadini è sempre un pericolo per gli avversari, anche se le altre azioni non sono particolarmente incisive. Poco spettacolo, ma il vantaggio è fin qui meritato.
PAGELLE PRIMO TEMPO
ITALIA 6,5 – Controlla la partita con efficacia: zero pericoli in difesa, velenosa quando attacca. Se desse anche un po’ di spettacolo in più sarebbe perfetta.
MIGLIORE IN CAMPO ITALIA: GABBIADINI 7 – Il gol vale da solo il bel voto: classe e velocità.
UNGHERIA 5,5 – Limita abbastanza gli attacchi azzurri, ma se continua così non potrà fare altro che accontentarsi di una dignitosa sconfitta. Per i magiari urge inventarsi qualcosa per ribaltare questa partita.