BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Juventus-Palermo (3-0): i voti, la cronaca e il tabellino (dodicesima giornata)

Pagelle Juventus-Palermo:

JUVENTUS:

Buffon, voto 6,5: fondamentale in un paio di occasioni, ma il portiere della nazionale probabilmente oggi si è un po’ annoiato.

Chiellini, voto 6,5: non sorprende ma non delude mai. Il difensore juventino è costante come pochi e garantisce a Conte una partita sempre pulita e senza sbavature.

Barzagli, voto 6: fa il suo dovere, ma non eccelle. Prestazione quasi impercettibile, quindi positiva.

Bonucci, voto 5: probabilmente il peggiore della squadra, ma autore di una prestazione comunque non pessima. Colpa degli altri, che hanno fatto scintille.

Lichtsteiner, voto 7: sulla fascia destra è implacabile e irresistibile. Parte alla grande, finisce però presto le energie, anche se la sua prestazione risulta a fine gara eccellente.

Marchisio, voto 8 (32' st Pazienza sv): il migliore in campo, senza alcun dubbio. Marchisio è un giocatore incredibile, completo e puntuale come un orologio svizzero. Trova anche il gol, e lo merita.

Pirlo, voto 6,5: come sempre sfrutta il suo piede fatato per servire i compagni nei punti più impensabili del campo, anche se in più occasioni sbaglia il suggerimento. Colpisce un palo, quando forse la avrebbe dovuta mettere dentro.

Vidal, voto 5,5: poco convincente e troppo esaltato. Si aggira a centrocampo senza meta e commette troppi falli, ma si rivela comunque utile alla squadra.

Pepe, voto 6,5: segna il primo gol che sblocca la gara a favore della Juve, ma poi scompare in mezzo al campo.

Vucinic, voto 6 (23' st Quagliarella, voto 6): parte male, finisce meglio. Si rende pericoloso in un paio di occasioni e a fine gara la sua prestazione è più che sufficiente.

Matri, voto 7 (36' st Del Piero sv): la mette sempre, ed è decisivo. Parte in sordina, ma esplode a metà gara e lascia il segno, come spesso accade.