BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ AlbinoLeffe-Reggina live (1-0 p.t.): segui e commenta la partita in temporeale

Albinoleffe-Reggina chiude il primo tempo sul punteggio di 1-0. La partita è lenta e povera di emozioni. Ma il secondo tempo cosa ci riserverà? La diretta di Albinoleffe-Reggina live

Emiliano Bonazzoli (Foto: ANSA) Emiliano Bonazzoli (Foto: ANSA)

Albinoleffe-Reggina chiude il primo tempo sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa. La partita è lenta e povera di emozioni, ci prova al 5' Laner con in area recapita un cross e al volo non inquadra la porta, poi molte azioni spezzettate su entrambi i fronti ma con l'Albinoleffe che dà l'idea di essere la squadra più in palla perchè maggiormente convinta e dinamica. Le azioni dei padroni di casa si snodano essenzialmente sulla sinistra dove agisce la coppia Piccini – Cristiano con quest'ultimo che questa sera sembra essere veramente in forma regalando dribbling e scatti che impensieriscono Colombo e in generale tutta la difesa amaranto. Al minuto 18' si annota il primo brivido di una serata comunque molto fredda dato i 3 gradi di Bergamo: azione di Cristiano che crossa in mezzo trovando la testa di Germinale ma il colpo non è abbastanza preciso per finire in rete e la palla termina di poco alta sopra la traversa. La Reggina prova ma inutilmente a costruire gioco, le azioni sono spesso imprecise e contraddistinte da errori grossolani in fase di impostazione così da favorire le diligenti chiusure degli avversari. Al 33' Rizzo batte molto bene un angolo che trova l'incornata di Bonazzoli, l'attaccante non è però abbastanza fortunato da beffare Offredi che dal canto suo è rapido nella parata; sugli sviluppi dell'azione è ancora Bonazzoli il protagonista prolungando di testa un pallone che trova la deviazione di tacco di un compagno, palla che termina in rete ma il gol è annullato giustamente per fuorigioco. Un minuto più tardi è l'Albinoleffe ad andare vicino la vantaggio ma non è abbastanza lesta da sfruttare un disimpegno sbagliato dalla difesa di Breda. Gli sforzi dei bergamaschi sono comunque premiati al 36' quando dal corner di Cristiano parte un pallone che Cocco è scaltro a deviare in rete portando i suoi compagni al vantaggio tutto sommato meritato. L'attacante in comproprietà con il Cagliari segna l'ottavo gol in 11 partite mostrandosi ancora una volta importantissimo per la squadra. La Reggina sente eccome il colpo e riesce a farsi vedere dalle parte di Offredi solo al 39' con Emerson che parte in un coast to coast concludendo l'azione personale con un tiro dai 30 metri che impegna il portiere avversario costretto a mettere in angolo. Si conclude qua il primo tempo.