BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Italia-Serbia live (Volley, Coppa del Mondo): segui e commenta la partita in temporeale

Pubblicazione:lunedì 28 novembre 2011 - Ultimo aggiornamento:lunedì 28 novembre 2011, 9.51

Michal Lasko, miglior realizzatore azzurro (Ansa) Michal Lasko, miglior realizzatore azzurro (Ansa)

DIRETTA ITALIA-SERBIA LIVE (VOLLEY, COPPA DEL MONDO). Italia-Serbia è una delle partite più attese della Coppa del Mondo di pallavolo maschile in corso di svolgimento in Giappone. La sfida tra gli azzurri e gli slavi è infatti una delle grandi classiche del volley europeo, fin da quando al posto della Serbia c’era la Jugoslavia. L’ultimo precedente tra le due squadre è freschissimo, e per l’Itala doloroso: si tratta infatti della finale degli Europei che si sono svolti nel mese di settembre. Una partita equilibratissima, vinta 3-1 dalla Serbia grazie ad alcuni episodi decisivi nelle battute finali dei set. Italia-Serbia, da sempre, è una partita da seguire sempre con grande attenzione, e sicuramente sarà così anche questa volta, in una prestigiosa manifestazione di livello mondiale e che mette in palio i primi tre pass per le Olimpiadi di Londra 2012.
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ITALIA-SERBIA LIVE (VOLLEY, COPPA DEL MONDO): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE
A dire la verità, la Serbia di questa Coppa del Mondo non sembra nemmeno lontana parente di quella che solo due mesi fa si è laureata Campione d’Europa (situazione che si era d’altronde già verificata in campo femminile), e ha già rinunciato ad ogni ambizione di podio in questa competizione (e quindi pure di qualificazione olimpica immediata). I serbi hanno infatti solo tre punti dopo sei partite (decimo posto), frutto di una sola vittoria e di cinque sconfitte. Insomma, una partita da vincere a tutti i costi per l’Italia, anche se gli azzurri non dovranno sottovalutare il desiderio di rivincita serba, almeno nella sfida contro una tradizionale rivale. La sconfitta di oggi contro Cuba, d’altronde, ha complicato non poco il cammino della Nazionale di Mauro Berruto, che vede allontanarsi il terzetto Polonia-Russia-Brasile. Nulla è ancora compromesso, e gli azzurri hanno dimostrato di essere su grandi livelli con le due splendide vittorie contro i campioni iridati del Brasile e i campioni olimpici statunitensi, ma è evidente che non si possono più fare altri passi falsi. Il calendario del bomber Lasko e degli altri azzurri capitanati da Savani è da qui alla fine relativamente più facile, bisogna crederci ancora. Ora la parola passa al campo: Italia-Serbia sta per cominciare.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI ITALIA-SERBIA LIVE (PALLAVOLO, COPPA DEL MONDO): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE


  PAG. SUCC. >