BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Udinese-Siena (2-1): sintesi, gol e video highlights (undicesima giornata)

Pubblicazione:lunedì 7 novembre 2011

Antonio Di Natale (Ansa) Antonio Di Natale (Ansa)

VIDEO: UDINESE-SIENA (2-1), SINTESI GOL E HIGHLIGHTS. L'Udinese trova il quinto successo di fila in casa e sale in testa alla classifica con 21 punti. Impressiona per forza fisica e solidità la squadra di Guidolin, che gioca meglio ma nel finale deve resistere alla reazione del Siena, che gioca una gara di carattere e merita la buona classifica che ha. Il gol di Bolzoni è il primo subito dai friulani in casa. Di fronte ci sono le difese meno battute del campionato, ma chi si aspetta una gara tattica viene subito smentito: dopo 45 secondi Di Natale crossa dalla sinistra, tiro di Floro Flores respinto, la palla arriva a Basta e il serbo non sbaglia sulla disperata uscita di Brkic. Il primo tempo viene giocato con grande intensità. L'Udinese è più solida e non corre grandi rischi. Il Siena ci prova quasi solo da fuori area. Dall’altra parte non arrivano grandi occasioni, ma l'Udinese legittima il vantaggio tenendo decisamente meglio il campo. Nella ripresa Di Natale si fa perdonare un precedente errore e si prende gli applausi a scena aperta: parte sulla destra, finta la conclusione eludendo l'intervento di Terzi, e batte Brkic con l'esterno destro. Ma il gol non chiude la gara: i friulani tirano i remi in barca e arretrano troppo. Il Siena si riversa in avanti e trova il 2-1 con Bolzoni con un gran sinistro sulla sponda di Calaiò. Un minuto dopo si rischia la beffa: sinistro di D'Agostino da fermo, palla a lato di un nulla. Il finale è tesissimo ma il risultato non cambia. Il Siena ha saputo giocarsela molto bene su un campo difficilissimo: lo dimostrano il predominio nel possesso palla (52% contro il 48% friulano) e il pareggio nel numero dei tiri, che sono stati 13 per parte. L’Udinese ha però dimostrato maggiore precisione: i tiri in porta dei ragazzi di Guidolin sono stati 7, contro i 5 dei “Sannino boys”. Il Siena ha addirittura giocato molti più palloni (544-464), anche se gran parte di questa differenza ha origine nel forcing finale, mentre nettamente a favore dell’Udinese è stato il conto dei calci d’angolo, 7-3 per i padroni di casa. 11 per parte sono invece risultati i falli commessi dalle due compagini. Citazioni di merito, infine, per Terzi, D’Agostino e Di Natale, primi rispettivamente nelle classifiche dei palloni recuperati, dei passaggi riusciti e dei tiri effettuati.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI UDINESE-SIENA (2-1): I GOL LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS


  PAG. SUCC. >