BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Palermo-Cesena live (Serie A 2011/12): la partita in tempo reale

Palermo e Cesena si giocano tre punti importanti per la rispettiva classifica. Gli uomini di Devis Mangia cercano di allungare il filotto di vittorie consecutive al Barbera

Fabrizio Miccoli (Foto Ansa) Fabrizio Miccoli (Foto Ansa)

DIRETTA PALERMO-CESENA LIVE (SERIE A) - Sarà una partita con in palio tre punti pesanti per Palermo e Cesena. I padroni di casa dovranno cercare di vincere per rincorrere l’Europa, mentre gli ospiti devono smuoversi dal fondo della classifica. Guardando le statistiche, esse sono tutte a favore del Palermo, che ha vinto tutte e sei le partite finora disputate al Renzo Barbera. Il Cesena, di contro, ha vinto una sola gara in trasferta, perdendo tutte le altre cinque. Nonostante questi numeri, però, Devis Mangia, allenatore dei rosanero, non è tranquillo e teme che i suoi uomini possano dare per scontata una vittoria che invece dovrà essere sudata sul campo, dato che gli avversari, guidati dall’ex Daniele Arrigoni, sono alla ricerca di punti preziosi fuori casa. Del resto il Cesena può contare su un possesso palla (53%) superiore agli avversari e anche su un numero di palle giocate (518 contro 470) e di passaggi riusciti (61,8% contro 58,6%) superiori. Tuttavia il Palermo è più forte sul piano dell’attacco alla porta (50,6% contro 40,8%) e dell’indice di pericolosità (42,9% contro 33,9%): segno che qualcosa non va per gli ospiti nella fase di attacco. A parte Adrian Mutu (tre reti finora in campionato), infatti, i bianconeri non hanno grandi goleador. Mentre i rosanero possono contare su Fabrizio Miccoli (4 gol), Abel Hernandez (3 gol). Il Romario del Salento, inoltre, vanta tre assist vincenti.
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PALERMO-CESENA (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE
Il Palermo si prepara ad ospitare il Cesena dopo aver racimolato sette punti nelle ultime cinque prtite. I rosanero dovranno fare comunque a meno di Giulio Migliaccio (squalificato) e quindi Devis Mangia dovrebbe schierare al centro della difesa il giovane Ezequiel Munoz. SUl fronte degli infortunati, il Palermo dovrà fare a meno di Hernandez e Zahavi. In attacco Miccoli dovrebbe giocare in tandem con Pinilla, avendo a suppporto il talentuoso Josip Ilcic. Mangia e Zamparini sono prudenti prima della gara con il Cesena, gara in cui il Palermo potrebbe coglier il record di vittorie consecutive in casa ottenuto due volte di fila da Delio Rossi, sfida difficile e non solo per la "paura" di battere il record, ma per la classifica.
Il Cesena, che ha raccolto solo tre punti nelle ultime cinque gare, dovrà invece fare a meno del portiere titolare Francesco Antonioli (squalificato) e dovrebbe schierare in porta Nicola Ravaglia. Non dovrebbe essere in campo nemmeno Gianluca Comotto, infortunato, come anche Colucci, Lauro, Martinez  Martinho. Dovrebbe rientrare, invece, Antonio Candreva. Al fianco di Adrian Mutu in attacco dovrebbe esserci Erjon Bogdani.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI PALERMO-CESENA (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE