BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Torino-Pescara live (1-0 p.t.): la partita in temporeale

Torino-Pescara chiude un primo tempo effervescente e non privo di polemiche. Partita difficile che prelude a una vera battaglia nlla ripresa. Come finirà? La diretta di Torino-Pescara live

Giampiero Ventura (Foto: ANSA) Giampiero Ventura (Foto: ANSA)

DIRETTA TORINO-PESCARA LIVE (1-0 PRIMO TEMPO) - Torino-Pescara mantiene le promesse. Il big-match della diciannovesima giornata di serie B ha offerto un ottimo primo tempo, in cui il Torino ha chiuso meritatamente in vantaggio, anche se pesano alcune decisioni arbitrali discutibili. Partita dal ritmo davvero intenso, mai un attimo di respiro. Le formazioni sono sostanzialmente quelle previste alla vigilia, in attacco il Torino presenta Sgrigna al posto di Antenucci, il pescara a centrocampo Togni per Verratti.
CRONACA PRIMO TEMPO – La partita inizia fin da subito molto intensa, con il Torino che in genere gestisce il pallone e il Pescara che attua un pressing molto alto e davvero asfissiante. Partita dunque molto intensa e piacevole, anche se non arrivano tiri in porta fino a circa la metà della frazione di gioco. Zeman rischia molto con la difesa altissima, che concede invitanti opportunità ai granata in contropiede. Al 20’ arriva proprio così il primo episodio che vede protagonista l’arbitro Tommasi: Vives scatta ed entra in area inseguito da due difensori. Al momento di tirare cade e reclama il rigore: un contatto in effetti c’è, lieve ma sufficiente per sbilanciarlo, il rigore poteva starci. Ma pochi minuti dopo è il Pescara a protestare: delizioso cucchiaio di Insigne per Immobile che segna, ma il gol è annullato per un fuorigioco inesistente. Però è il Torino a fare il gioco, e al 38’ trova il meritato vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo la difesa ospite sale male, lasciando Basha completamente solo ma in posizione regolare. Per il centrocampista è un gioco da ragazzi segnare la rete dell’1-0. Il Torino insiste e al 42’ va davvero ad un passo dal gol del raddoppio: Stevanovic penetra in area e riesce ad arrivare sul fondo, mette in mezzo e il cross attraversa tutta la linea di porta. Un difensore sfiora la palla rischiando l’autorete, ma il tocco è decisivo per ingannare Bianchi che manca il pallone a pochi centimetri dalla porta. Occasione davvero clamorosa per i granata. Vantaggio meritato, il Pescara si è visto una sola volta (anche se il gol sarebbe arrivato).
PAGELLE PRIMO TEMPO
TORINO 6,5 – Fa la partita davvero bene contro un grande avversario: vantaggio meritato.
PESCARA 5,5 – Grande pressing, ma rischia davvero troppo con la difesa altissima. In attacco si è visto poco, anche se ha il rimpianto del gol annullato.
MIGLIORE IN CAMPO – Basha voto 7: lui e Iori sono stati davvero bravi a centrocampo, lui in aggiunta ha pure segnato.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI TORINO-PESCARA LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE