BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Atalanta - Catania (1-1): i voti, la cronaca e il tabellino (quindicesima giornata)

Vincenzo Montella, allenatore del Catania (Foto Ansa)Vincenzo Montella, allenatore del Catania (Foto Ansa)

Catania

 

Andujar 6.5: Ottimi interventi, ci mette una pezza quando serve ed è possibile.

Bellusci 5.5: Pesa sulla valutazione l'errore di marcatura da cui nasce il gol di Tiribocchi. Meglio da esterno che da centrale.

Legrottaglie 7: Oltre al gol una presenza fisica e tattica fondamentale per la retroguardia catanese.

Spolli 5: Giannoccaro non lo aiuta ed appare troppo fiscale, ma il doppio giallo è ingenuo per passare inosservato.

Potenza 6: Fa il minimo sindacale senza gettare mai la testa oltre la metà campo bergamasca.

Almiron 7: Il faro della manovra etnea, fa sempre la cosa giusta nel momento giusto.

Lodi 6: I compagni lo cercano molto, lui non sempre ripaga la fiducia sbagliando spesso gli appoggi decisivi. Merita comunque la sufficienza nel complesso. (Dal 45'st Capuano sv)

Delvecchio 6.5: La rovesciata che regala nel primo tempo è l'emblema della sua gara: bella, importante ma anche poco fortunata.

Marchese 7: Due i meriti principali: contenere Schelotto e regalare l'assist per il gol di Legrottaglie.

Barrientos 6.5: Ottimo il primo tempo, impreziosito dal colpo di tacco che innesca l'azione del gol. Nella ripresa cala sino alla sostituzione. (Dal 31'st Sciacca sv)

Maxi Lopez 6: Come spesso gli capita quest'anno si sbatte e mette in apprensione la difesa atalantina ma non è presente sotto rete. (Dal 22'st Bergessio 6: Ci mette cuore e grinta nel momento di maggior sofferenza dei suoi).

 

(Massimiliano de Cesare)

© Riproduzione Riservata.