BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Palermo-Siena live (ottavi Coppa Italia): segui e commenta la partita in temporeale

Stasera è in programma l'ottavo di finale di Coppa Italia tra Palermo-Siena, per entrambe le squadre occasione di riscatto ma badando al turn-over. Segui la partita con noi.

Josip Ilicic (foto Ansa)Josip Ilicic (foto Ansa)

Palermo-Siena è la seconda partita di questi ottavi di finale di Coppa Italia, più “spezzatino” che mai: otto partite (sono infatti sfide di sola andata) spalmate in sette giorni e quattro settimane diverse, a cavallo tra dicembre e gennaio. Quindi oggi il programma propone il rientro nella competizione dei rosanero, finalisti della passata edizione. Seconda puntata – dopo la partita di campionato – della sfida Mangia-Sannino, artefici del doppio miracolo Varese (prima squadra per Sannino, Primavera vice-campione d’Italia per Mangia) delle passate stagioni, anche se Sannino è stato espulso nel precedente turno della Coppa, e quindi stasera sarà squalificato: al suo posto in panchina siederà il vice Baiano. Partita che è importante per entrambe le formazioni, reduci da una sconfitta interna in campionato: per il Palermo la coppa nazionale resta la strada più facile per entrare in Europa, per il Siena offre l’occasione per riscattarsi dal primo momento difficile stagionale. Certo, in campo scenderanno molte riserve, ma i due allenatori vogliono comunque vedere il massimo impegno.
A Palermo la testa rischia di essere già al derby (Silvestre, Barreto e Miccoli saranno risparmiati per questo), e in panchina andranno tre ragazzi della Primavera, ma non mancano le notizie interessanti: Bacinovic escluso dai convocati per punizione dopo aver protestato per la sostituzione di sabato; Pisano infortunato (2011 finito, giocherà Aguirregaray); Tzorvas ritorna tra i pali, a dimostrazione del fatto che ormai è la riserva di Benussi in campionato; infine, c’è il ritorno di Budan (prima presenza stagionale) dopo l’ennesimo infortunio, che sarà assistito da Ilicic in attacco. La probabile formazione (4-4-1-1) dunque è la seguente: Tzorvas; Aguirregaray, Cetto, Migliaccio, Mantovani; Alvarez, Della Rocca, Acquah, Lores; Ilicic; Budan.
Nel Siena lo squalificato Sannino incita i suoi (“andiamo a Palermo per passare il turno”) e attacca chi sta criticando in modo a suo dire esagerato una squadra che fino a un mese fa era la rivelazione del campionato e che comunque ha ancora un certo margine sulla zona retrocessione. La formazione – Sannino si rifiuta di chiamarli “riserve” – dovrebbe essere molto simile a quella schierata a Cagliari nello scorso turno di Coppa Italia (4-4-2): Pegolo; Angelo, Pesoli, Contini, Rossi; Troianiello, Parravicini, Bolzoni, Reginaldo; Gonzalez, Larrondo. Arbitra Gervasoni, e ora la parola al campo: Palermo-Siena sta per iniziare.