BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Livorno-Brescia live (Serie B 2011/2012): la partita in temporeale

Pubblicazione:venerdì 16 dicembre 2011 - Ultimo aggiornamento:venerdì 16 dicembre 2011, 20.03

Walter Novellino (foto Ansa) Walter Novellino (foto Ansa)

DIRETTA LIVORNO-BRESCIA LIVE (SERIE B) - Stasera è in programma l’anticipo della ventesima giornata di serie B (l’ultima prima della pausa natalizia): Livorno-Brescia. Anticipo delicatissimo per entrambe le formazioni, la cui stagione finora è stata piuttosto deludente. Le due squadre, che sicuramente sulla carta e per la loro tradizione sono tra le migliori del campionato cadetto, navigano a ridosso della zona play-out, quindi più vicine alla retrocessione che alla promozione: 20 punti per il Livorno, 19 per il Brescia. Evidentemente per entrambe serve una sterzata: solo una vittoria farebbe passare un Natale sereno, mentre l’ennesima sconfitta farebbe passare delle brutte feste. Un pareggio servirebbe poco ad entrambe le squadre, anche se probabilmente risulterebbe più gradito al Brescia, che gioca in trasferta ed ha appena cambiato allenatore, con Calori appena arrivato per sostituire Scienza.
CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA DI LIVORNO-BRESCIA LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE
Il rischio del cambio di allenatore c’è anche in casa Livorno: Novellino è sopravvissuto a quattro sconfitte consecutive, ma è evidente che in queste condizioni le voci sull’instabilità della sua panchina sono davvero notevoli, e pare che anche in società ci sia chi spinge per il cambio. Novellino si professa tranquillo: al Livorno, secondo il mister, servono solo una vittoria per ritrovare la tranquillità e un bel mercato di gennaio per affrontare diversamente la seconda parte di stagione. Per stasera, la probabile formazione (3-4-2-1) vede Bardi in porta, Knezevic, Miglionico e Lambrughi in difesa, centrocampo composto da Salviato, Filkor, Luci e Pieri, mentre Belingheri e Siligardi agiranno alle spalle di Dionisi.
In casa Brescia la novità è appunto Calori: il nuovo mister fa dichiarazioni umili (“l’obiettivo è la salvezza”) e ritiene che la cosa fondamentale per le Rondinelle sia ritrovare la sicurezza perduta, isolandosi da tutti i dati negativi (non si vince da tredici giornate) e magari sperando che Corioni investa nel mercato di gennaio. Anche perché Calori riporta alla mente dei tifosi i tempi di Baggio e Mazzone, Toni e Guardiola, e il paragone è stridente. Intanto oggi il Brescia dovrà rinunciare a Jonathas, bloccato dal mal di testa. La probabile formazione (4-3-2-1) vede Leali in porta, Zambelli, Martinez, De Maio e Berardi in difesa, Vass, Salamon e Scaglia a centrocampo, Antonio e El Kaddouri dietro alla punta Feczesin. Arbitra Tozzi, e ora la parola al campo: Livorno-Brescia sta per iniziare.

CLICCA SUL SIMBOLO > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI LIVORNO-BRESCIA LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >