BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Modena-Torino live (Serie B 2011/2012): la partita in temporeale

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Rolando Bianchi (Foto: ANSA)  Rolando Bianchi (Foto: ANSA)

DIRETTA MODENA-TORINO LIVE (SERIE B) - Modena-Torino è una delle partite più interessanti della ventesima giornata di Serie B. Il Modena, a quota diciassette punti, è nel pieno della bagarre della zona retrocessione. Tre punti sarebbero fondamentali, anche se non propriamente taumaturgici, tuttavia contro il Torino non sono proprio abbordabili. Non ci vuole un mago per capire che un punto basterebbe (per il morale), anche perchè per smuovere la classifica davvero servirebbe una partita da sei punti...Il Torino capolista, a quota quarantuno punti tenta nuovamente l'allungo dopo il fallito miracolo nel minimatch di quattordici minuti che ha sancito una sconfitta per la squadra guidata da Ventura. Tre punti importanti quelli in palio oggi contro il Modena, anche perché i più diretti inseguitori dei granata giocheranno soltanto domani. Ma intanto l'insidia è in agguato perchè Modena-Torino è la classica partita con un solo risultato utile (la vittoria) per i granata, mentre come già detto con il segno X i salti di gioia li farebbe sicuramente mister Agatino Cuttone.
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MODENA-TORINO LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Il Modena di Cuttone ospita il Torino dopo aver racimolato solo tre punti in cinque partite. Uno score decisamente deludente per il Modena che se vorrà salvarsi dovrà fare certamente molto di più. In casa il Modena non è proprio tra le mura di una fortezza, anche se ha capitalizzato nove dei diciassette punti totali. Due vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte e soprattutto un pesante passivo per quanto riguarda il computo dei gol fatti e subiti (solo nove realizzati e sedici al passivo) non autorizzano certo a ben sperare. Per quanto riguarda la formazione, Cuttone recupera Perna, sin qui il giocatore più impiegato dal Modena (Caglioni a parte), ma perde Turati. Bernacci non è ancora disponibile, e quindi il 4-4-1-1 del Modena si affiderà ancora a Greco. Possibile dal primo minuto l'impiego di Gilioli per cercare di trovare il corridoio giusto dell'ultimo passaggio, è infatti il miglior assist-man degli emiliani.
Il Torino di Ventura si prepara a sbancare a Modena con tanta grinta e voglia di "ammazzare" il campionato cadetto, o almeno di gettarci sopra una pesante ipoteca in vista della pausa invernale. Nove punti nelle ultime cinque partite, di cui due vittorie consecutive nelle ultime due gare sono indice di un Torino che sta scaldando i motori e che vuole lasciare il segno. In trasferta il rendimento del Torino è praticamente identico a quello ottenuto in casa, con venti punti (sei vittorie, due pareggi e una sola sconfitta), undici reti fatte e cinque subite (sulle dieci totali). Insomma per gli uomini di Ventura la partita è la partita, in casa o fuori, contro chiunque. Anche contro un claudicante Modena, che non potrà aspettarsi sconti. Certo è che anche senza squalifiche il Torino oggi dev fare a meno di diversi giocatori e la panchina non potrà offrire quella varietà di soluzioni a cui chi ha abituato. Darmian, Guberti, Di Cesare e Pagano sono out, nel 4-2-4 di Ventura in attacco giocheranno Bianchi e Sgrigna, con Vives e Stevanovic larghi. Ci attendiamo comunque spettacolo, e non ci resta che aspettare per sapere se abbiamo ragione: Modena-Torino comincerà tra poco…

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI MODENA-TORINO LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >