BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Pescara-Sampdoria live (serie B): segui e commenta la partita in tempo reale

Pubblicazione:

Zdenek Zeman (foto Ansa)  Zdenek Zeman (foto Ansa)

DIRETTA PESCARA-SAMPDORIA LIVE (SERIE B) - Pescara-Sampdoria è posticipo di assoluto prestigio della ventesima giornata del campionato che segna l'ultimo appuntamento del campionato cadetto prima della sosta natalizia. Si tratta di una partita importantissima per entrambe le formazioni: il Pescara di Zdenek Zeman vuole chiudere l’anno con una vittoria che gli permetterebbe di tornare ad occupare il quarto posto in classifica. Attualmente infatti il Pescara è quinto con 33 punti. Anche la Sampdoria però sogna il colpaccio, che porterebbe almeno un po’ di serenità in chiusura di un anno solare davvero orribile per i blucerchiati; tra l’altro, la squadra di Iachini, pur autrice di un brutto avvio di stagione, è a soli quattro punti dalla zona play-off e una vittoria riaprirebbe nuove prospettive. Il pareggio in Pescara-Sampdoria invece non servirebbe a molto alle due squadre, quindi ci sono le premesse per assistere a un buono spettacolo, e questo è anche quanto sperano gli oltre diecimila spettatori che affolleranno gli spalti dello stadio “Adriatico”: davvero niente male per una partita giocata in un lunedì sera invernale. 
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PESCARA-SAMPDORIA LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Il Pescara di Zeman si prepara ad ospitare la claudicante Sampdoria dopo aver raccolto solo cinque punti nelle ultime cinque partite. In particolare il Pescara stasera deve cercare di ripartire dopo due sconfitte consecutive (anche se rimane il fatto che i bancazzurri sono l’unica squadra italiana sempre a segno in questa stagione), perde Petterini ma recupera (almeno per la panchina) Bocchetti. All'Adriatico il Pescara pare davvero in grado di far partire la propria riscossa, visto che fino ad oggi ha ottenuto ventidue dei suoi trentatre punti con sette vittorie, un pareggio e una sconfitta. Non male per il Pescara che però a centrocampo deve afforntare una vera e propria emergenza. Zeman infatti patisce la squalifica sia di Gessa che di Cascione, quindi per il Pescara è quasi obbligato il trio Kone, Verratti, Togni. La probabile formazione (4-3-3) vede quindi Anania in porta, Zanon, Romagnoli, Capuano e Balzano a comporre il pacchetto difensivo, come detto Kone, Verratti e Togni a centrocampo, e il classico tridente Sansovini, Immobile, Insigne in attacco.
Dal canto suo la Sampdoria tenterà contro il Pescara di guarire dalla pareggite in cui è sprofondata (quattro punti in cinque gare) anche se lo score "da trasferta" dei blucerchiati non autorizza certo a sperare per il mglio (tre vittorie, cinque pareggi e una sconfitta). E per quanto riguarda i giocatori, in casa Sampdoria Iachini sta pensando di affrontare il Pescara con lo stesso schema di Zeman, il suo marchio di fabbrica, insomma il 4-3-3. Questo schema avrebbe pure il vantaggio di risolvere il “problema” dell’esatta collocazione in campo di Pasquale Foggia. Ai tanti infortunati (Semioli, Gastaldello, Accardi, Pozzi) si aggiungono le squalifiche del portiere Romero e di Bentivoglio, quindi la probabile formazione blucerchiata (4-3-3) dovrebbe vedere Da Costa in porta, Rispoli, Volta, Rossini e Castellini in difesa, Dessena, Palombo e Obiang trio di centrocampisti, Foggia, Piovaccari e Bertani in attacco. Arbitra Ostinelli di Como, e ora la parola passa al campo: Pescara-Sampdoria sta per cominciare.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI PESCARA-SAMPDORIA LIVE (SERIE B): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >