BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SORTEGGIO EURO 2012/ Ecco tutti i Gironi e il calendario delle partite

Presso il Palazzo delle Arti si è svolto il sorteggio dei gironi di Euro 2012, che comincerà l’8 giugno con la sfida tra Polonia e Grecia e terminerà con la finalissima del primo luglio

Foto Ansa Foto Ansa

A Kiev si è svolto presso il Palazzo delle Arti il sorteggio dei gironi di Euro 2012, che comincerà l’8 giugno prossimo con la sfida tra Polonia e Grecia e terminerà con la finalissima del primo luglio. A l’Italia non va né bene né male, e si ritrova nel girone C con la Spagna, la squadra da battere, l’Irlanda guidata da Giovanni Trapattoni, e la Croazia. Come detto si comincia con Polonia-Grecia, che si trovano nel girone A insieme alla Russia e alla Repubblica Ceca, quindi tutte squadre che si trovano più o meno allo stesso livello: buone notizie allora per i padroni di casa della Polonia, che hanno buone possibilità di accedere alle fasi finali della competizione. Il girone B è composto invece da Olanda, Danimarca, Germania e Portogallo, quello più duro e che probabilmente riserverà più spettacolo e sorprese. I vice campioni del mondo dell’Olanda dovranno infatti vedersela con il Portogallo di Cristiano Ronaldo, la Danimarca del giovane talento Eriksen e con la temibile Germania di Low. Passiamo quindi al girone degli azzurri, che non possono poi lamentarsi più di tanto: fatta eccezione per la Spagna, campioni del mondo in carica, che andrà affrontata con la massima concentrazione, le altre due formazioni, Irlanda e Croazia, sono abbastanza abbordabili, anche se il ct della Nazionale Cesare Prandelli, subito dopo il sorteggio, ha commentato: «Volevamo evitare Trapattoni...», mentre riguardo alle Furie Rosse ammette:  «La Spagna è fortissima, alla prima dovremo arrivare preparati mentalmente. Trapattoni ha subito stemperato la tensione: voleva andare in ritiro a Montecatini, ha detto che cambierà». Anche il Trap ammette però di non essere così soddisfatto:  «Anche io volevo evitare l'Italia, per la sua forza mentale e perché ci conosciamo. Ma sapevamo di dover incontrare avversarie forti». Andiamo avanti, e nel girone D troviamo l’altra nazionale che ospiterà i Campionati Europei 2012: l’Ucraina che non è stata però fortunata come la Polonia, e trova oltre la Svezia, anche l’Inghilterra di Fabio Capello e la Francia di Blanc. Il ct della Spagna, Vicente Del Bosque, ha commentato dopo il sorteggio: «Non ci aspettavamo di trovare un gruppo facile visto che tutte le nazionali sono arrivate qui con merito. È un gruppo complicato. C'è il recente precedente di Bari in cui l'Italia ci ha battuto, è un avversario difficile ma anche le altre nazionali non sono da sottovalutare, ci dovremo preparare bene».