BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TENNIS COPPA DAVIS/ Rino Tommasi: Spagna favorita in finale contro l’Argentina (esclusiva)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Rafael Nadal (foto Ansa)  Rafael Nadal (foto Ansa)

TENNIS COPPA DAVIS: IL COMMENTO DI RINO TOMMASI (ESCLUSIVA). E sono 100: la finale di Coppa Davis che si giocherà da oggi allo stadio “Olimpico La Cartuja” di Siviglia sarà la centesima della storia. Questo confronto tra Spagna ed Argentina vede chiaramente favoriti gli iberici. Non solo perché hanno una squadra tecnicamente più forte e hanno anche il vantaggio del fattore campo, ma anche perché sembra proprio che la tradizione sia dalla loro parte. Tre volte le due squadre si sono incontrate nella storia della Coppa Davis e tre volte ha vinto la Spagna. La Spagna ha vinto anche nella finale di Coppa Davis giocata a Mar del Plata in Argentina, nel 2008, e non perde in casa dal 1999. Se poi si aggiunge il fatto che la  Spagna è all’ottava finale di Coppa Davis e ha vinto 4 volte, mentre l’Argentina è alla quarta finale e non ha conquistato finora neanche una insalatiera d’argento i favori del pronostico sono ancora di più per la formazione di casa. Tanto più che l’Argentina fa parte del lotto di quelle squadre che pur avendo disputato più di una finale di Coppa Davis non è riuscita mai a vincerne nessuna. Per la Spagna capitanata da Alberto Costa i giocatori sono Nadal, Ferrer, Lopez, Verdasco, Granollers. Per l’Argentina il capitano è Tito Vasquez, i giocatori sono Nalbandian, Chela, Monaco, Del Potro, Schwank. Il pubblico potrebbe essere protagonista, non certo però come l’anno scorso quando la Serbia sconfisse la Francia a Belgrado e il fattore ambientale risultò molto importante. Altro appuntamento di rilievo del weekend è “La Grande Sfida”, l’incontro esibizione che si giocherà sabato 3 dicembre al Forum di Assago tra Flavia Pennetta e Francesca Schiavone e le sorelle Venus e Serena Williams. In programma quattro singoli e un doppio, tutti sulla distanza di un solo set. Sarà una festa del tennis che riabbraccerà in grande stile la città di Milano. Per parlare e commentare questi grandi eventi di tennis abbiamo sentito Rino Tommasi, un conoscitore perfetto di questo sport. Eccolo in questa intervista in esclusiva a IlSussidiario.net.

Come vede questa finale tra Spagna ed Argentina?
Sulla carta la Spagna è nettamente favorita. Oltre al tasso tecnico che vede avvantaggiati Nadal e Ferrer c’è anche quello per gli iberici di aver potuto scegliere la superficie su cui giocare questa finale, senza dimenticare naturalmente il fattore campo.

Non ci sono possibilità per l’Argentina?



  PAG. SUCC. >