BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Siena-Fiorentina live (Serie A): la partita in temporeale

Siena-Fiorentina è la prima partita del recupero di questa 1ma giornata di Serie A. E lo scontro è tra due squadre (quasi) all'ultima spiaggia. La diretta di Siena-Fiorentina live

Sannino, foto Ansa Sannino, foto Ansa

Siena-Fiorentina è la prima partita del recupero di questa prima giornata di Serie A. In questa inedita  prima giornata, infatti, non si parte da zero, ma quasi dalla fine del girone di andata. Il Siena di Sannino è fermo a quota quattordici punti è al quartultimo posto della classifica, non è necessario sottolineare che questo derby toscano è fondamentale, quindi, non solo per l'orgoglio, ma per i vitali tre punti. La Fiorentina dal canto suo non sta molto meglio, ferma com'è a diciassette punti. La cura Delio Rossi stenta a fare presa sulla squadra e i gigliati hanno bisogno di morale e di punti. Subito. Vincere oggi potrebbe davvero coniugare i due obiettivi, ma non sarà affatto facile. Naturalmente al di là delle intenzioni degli allenatori, Siena-Fiorentina potrebbe chiudersi con il segno X. Punti persi per entrambi, ma per quanto riguarda la Fiorentina potrebbe davvero innescare una crisi pressoché irreversibile.
Il Siena si prepara ad ospitare la Fiorentina dopo una striscia di cinqu partite in cui ha raccolto un solo punto. Score ovviamente pessimo e decisamente da primato della zona retrocessione. Eppure il Siena non demerita, gioca (benino) e vende sempre carissima la pelle. Evidentemente non basta. In casa il Siena ha raccolto la maggior parte dei suoi punti, dieci, e ha vinto tre volte perso altrettante e pareggiato una. Un tabellino in perfetto equilibrio, destinato però oggi a rompersi in caso di vittoria o sconfitta. Il Siena ha tutta l'intenzione di puntare a fare la gara con il solito 4-4-2 affidandosi alla coppia d'attacco Destro-Calaiò. Vergassola e Belmonte sono ancora fermi in infermeria, ma almeno Sannino non deve fare i conti con gli squalificati. Dovrà stare attento al fatto che D'Agostino (oggi probabilmente di nuovo titolare), Vitiello, Rossi e Calaiò sono diffidati, ma al derby con la Fiorentina il grintoso allenatore senese ci arriva con tutti gli effettivi a disposizione. Forse non basterà, ma la partita è tutta da giocare.
La Fiorentina arriva all'appuntamento con il Siena dopo aver raccolto cinque punti in cinque partite. E' il momento di ricominciare a vincere e di sfatare il mito della trasferta. Quest'anno la Fiorentina infatti in trasferta non ha mai vinto e ha collezionato solo due punti. Viste le premesse e le statistiche del Siena pare che questo Siena-Fiorentina possa essere una partita al ribasso, ma attenzione perchè non sarà così. Per quanto riguarda la formazione il 4-3-3 della Fiorentina oggi può schierare davvero tutti i migliori. Rientra Montolivo regista davanti alla difesa, novità invece in attacco dove torna Alessio Cerci, ma non ci sarà un Gilardino che finalmente si era sbloccato. Jovetic quindi sarà punta centrale, mentre Vargas è confermato sull'esterno. Fermi all'infermeria ci sono Cassani, Kroldrup, Ljajic e Salifu. Attenzione ai diffidati Lazzari e Munari, il ruolo è lo stesso, una squalifica potrebbe pesare. In ogni caso la cosa certa è che le motivazioni per vincere a tutti i costi (anche se da ultima spiaggia) ci sono da ambo l parti. La partita sarà vera. Lo spettacolo, si spera, ci sarà. E ora la parola al campo, Siena-Fiorentina sta per cominciare…