BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Napoli-Genoa live (4-1 p.t.): la partita in temporeale

Napoli-Genoa chiude un primo tempo rocambolesco con il punteggio di 4-1. La partita sembra chiusa, ma lo spettacolo non è di certo finito: come andrà? La diretta di Napoli-Genoa live

Luis Enrique (Foto: ANSA) Luis Enrique (Foto: ANSA)

Primo tempo senza storie quello andato in scena al San Paolo. Il Napoli strapazza il Genoa con il risultato di 4 a 1. Bastano 23 minuti ai partenopei per mettere in ghiaccio la partita. Gara che sin dai primi minuti sembra infatti essere nettamente indirizzata verso le sponde azzurre, la squadra di Mazzarri impone il suo ritmo e dopo soli 12 minuti si porta in avanti con Cavani, ben lanciato da Maggio. Neanche cinque minuti ed è il turno di Hamsik che ben servito da Pandev ha due occasioni, la prima la sbaglia cercando un insensato passaggio, la seconda però non sbaglia e con il mancino beffa l'incolpevole Frey. Il Grifone sembra sciogliersi e così al ventitreesimo minuto è ancora Cavani a mettere in mostra le imperfezioni della trappola del fuorigioco degli uomini di Malesani e superare Frey con lo scavetto. A questo punto, complice un calo di concentrazione dei partenopei risalgono in quota i rossoblu che paiono riaprire l'incontro con la rete di Jorquera abile ad infilare De Sanctis con una conclusione dal limite dell'area. Si tratta però solo di un fuoco di paglia perché proprio allo scadere arriva il turno di Pandev, il macedone, dopo essersi precedentemente divorato un gol già fatto, si fa perdonare insaccando la rete del 4 a 1 a coronare un contropiede magistrale ed un primo tempo senza storia.

Fine primo tempo: Napoli, voto 7: Pesa molto probabilmente la rabbia per la sconfitta con la Roma, oggi i partenopei appaiono rabbiosi e sul pezzo. Si concedono solo una distrazione, pagata caro con la rete di Jorquera.
Fine primo tempo: Genoa, voto 4.5: Passivo ed inerme, si presenta a Napoli con la difesa a cinque ma non copre bene gli spazi e si fa beffare per ben tre volte fallendo il fuorigioco. Primo tempo da bollino rosso.
Migliore in campo Napoli: Cavani, voto 7.5: Una doppietta a scacciare le critiche ed indirizzare nettamente la partita.
Migliore in campo Genoa: Jorquera, voto 6.5: Il gol ma non solo, l'unico a brillare nel grigiore generale di casa Genoa.
Peggiore in campo Napoli: Inler, voto 5.5: Non riesce a dettare con lucidità la manovra e perde un paio di palloni per l'eccessiva lentezza con cui gestisce il controllo.
Peggiore in campo Genoa: Dainelli, voto 4: E' il portavoce più autoritario di una difesa che imbarca quattro gol in soli 46 minuti.