BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Borghi (SportItalia): vi parlo dei colpi sudamericani di Milan, Inter, Napoli e Roma (esclusiva)

Tevez al Milan; Juan, Lucas e Casemiro all’Inter; Paulinho alla Roma; e Dybala al Napoli: STEFANO BORGHI ci svela in che misura tali spostamenti siano ipotizzabili

Carlos Tevez (foto Ansa) Carlos Tevez (foto Ansa)

Il Sudamerica esercita un fascino magnetico sui club italiani. Brasile e Argentina i mercati più battuti, senza sottovalutare, però, realtà ormai più che emergenti come Uruguay o Cile. Gennaio si avvicina e per fare il punto sui possibili affari sull’asse italo-sudamericano abbiamo interpellato il noto esperto Stefano Borghi, apprezzatissima voce di SportItalia, che ha accettato di intervenire in esclusiva per IlSussidiario.net.

Borghi, iniziamo la nostra carrellata con i “Promessi Sposi”, ovvero Carlos Tevez e il Milan.

Sono convinto che il Milan andrà fino in fondo per Tevez. Penso sia una trattativa che andrà per le lunghe, in un senso o nell'altro non si sbloccherà prima della fine di gennaio.

Per i rossoneri sarebbe un colpo da scudetto?

Assolutamente sì. Un’accoppiata Ibrahimovic-Tevez sarebbe straordinaria. Quei due, assieme, possono davvero fare sfracelli.

L’altra milanese, l’Inter, pensa invece ai brasiliani, da Juan a Lucas, passando per Casemiro.

Per Juan credo sia quasi fatta, non so se per gennaio o per giugno. E' un ragazzo molto promettente, ma al momento non ce lo vedo ancora come titolare nella difesa dell'Inter. Lucas è un altro grandissimo talento ma costa davvero tanto, forse troppo per le italiane. Se il San Paolo non abbassa le pretese... Casemiro, infine, non ha fatto un gran campionato, ma rimane un buonissimo centrocampista. Mi fanno ridere quelli che lo dipingono in precoce declino... Il San Paolo lo ha messo in vendita, l'Inter ne può approfittare.

Un’altra società da sempre molto attenta sul mercato sudamericano è la Roma. Per i giallorossi (e non solo) si parla di Paulinho…

Arriva da un ottimo 2011 con il Corinthians, è un centrocampista completo, che sa anche trovare la via del gol. E' già stato in Europa, in Lituania e in Polonia, ma ha avuto poca fortuna, più per problemi personali che per rendimento, che è stato comunque buono. Ad ogni modo, non so se possa servire alla Roma, che ha un trio di centrocampo Gago-De Rossi-Pjanic assolutamente fantastico.

E arriviamo al Napoli: un giudizio sull’affare Vargas. Qualcuno ha già detto che il cileno diventerà più forte di Lavezzi.