BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Italia-Giappone live (Volley, World Cup): la partita di Coppa del Mondo in temporeale

Italia-Giappone è la prima di due vere e proprie finali per gli azzurri di Berruto in questa World Cup. Vanno fatti sei punti e si deve sperare che... La diretta di Italia-Giappone live

I ragazzi esulteranno in Italia-Giappone? (Foto: ANSA)I ragazzi esulteranno in Italia-Giappone? (Foto: ANSA)

Italia-Giappone è la prima di due vere e proprie finali per gli azzurri di Berruto in questa World Cup. Vanno fatti sei punti e con i padroni di casa del Giappone l'Italia deve subito riprendersi dalla sconfitta di ieri che è una vera e propria mazzata per le velleità della squadra di Berruto.Mancava un soffio, ma l’impresa non è riuscita, e l’Italia è stata sconfitta dalla Polonia per tre set a due. Eppure gli uomini di Berruto erano andati in doppio vantaggio, proprio lì, a un passo da una qualificazione sempre più vicina ma che, dopo l’incredibile rimonta dei polacchi guidati da Andrea Anastasi, si fa quasi impossibile. Questa sconfitta, la terza dopo i match contro la Russia e Cuba, fa scivolare la Nazionale italiana al quarto posto, superata anche dal Brasile che ha sconfitto invece l’Iran. Ai Giochi Olimpici di Londra 2012 ci vanno in tre, le prime tre della classifica, e per adesso l’Italia è quarta a un punto dai sudamericani, e, come detto, per passare deve innanzitutto battere il Giappone, che sfiderà tra poco, e l’Iran, con la speranza che la nazionale polacca sconfigga il Brasile oppure che non guadagni neanche un punto, neanche nella partita conclusiva contro la Russia.

Una gara a due facce quella degli azzurri contro la Polonia: gli uomini di Berruto sono partiti alla grande, vincendo i primi due set con una superiorità schiacciante e facendo intravedere un finale tutto in discesa. In realtà gli avversari non hanno mollato ed hanno reagito in maniera quasi inattesa grazie al duo Michal Ruciak e Jakub Jarosz, reduci da un terzo match davvero straordinario, e decretando alla fine la vittoria della formazione polacca sull’Italia. La Polonia consolida così la testa del girone con 24 punti mentre l’Italia è ferma a quota 18 lunghezze, quarta. Percorso tutto in salita per la nazionale azzurra che per raggiungere le qualificazioni al glorioso appuntamento di Londra, dovrà sperare in una serie di combinazioni tutt’altro che semplici. E se il primo passo per continuare a sperare è una netta vittoria in Italia-Giappone, Anastasi rassicura i tifosi azzurri: contro il Brasile farà di tutto per vincere. Basterà? Staremo a vedere. Intanto Italia-Giappone sta per cominciare...