BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JUVENTUS-CESENA/ Rampulla: credo in Conte e in questa Juventus (esclusiva)

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

Ha saputo mantenersi competitivo fino a questa età così avanzata per un calciatore. Un esempio di longevità sportiva. E’ successo anche a me che ho giocato fino a quarant’anni.

 

In questa Juventus vincente però un problema c’è. Del Piero il calciatre più amato dai tifosi non gioca mai, solo qualche spezzone di partita. E’ giusto così?

Del Piero è stato con Totti il più grande calciatore di questi ultimi anni del calcio italiano. Ma penso che il fatto che giochi così poco non sia mancanza di rispetto nei suoi confronti. E’ difficile inserire qualsiasi giocatore, anche Del Piero, in un meccanismo così perfetto.

 

Questa Juventus potrà tornare a vincere come un tempo, quando riusciva a cogliere successi straordinari anche in Europa? Tra l’altro la concorrenza nel vecchio continente è anche aumentata.

 

Penso che è possibile e certo ci vuole tempo per costruire successi veramente importanti. Credo poi che a vincere siano un po’ gli stessi club di sempre, quindi le squadre francesi, tedesche, inglesi, spagnole. Non credo quindi ai club russi, almeno per il momento. E penso che il Paris Saint Germain sia un cantiere aperto.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.