BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SCHIAFFO A UN COMPAGNO / Bayern, Robben come Altobelli. E a prenderle è sempre un Müller!

L’olandese colpisce al volto il tedesco: come fece Spillo 28 anni fa

Arjen Robben ai tempi del Real MadridArjen Robben ai tempi del Real Madrid

Se ti chiami Müller, sei tedesco e fai il calciatore è destino che uno schiaffo da un compagno te lo devi aspettare. Dopo domenica abbiamo già due prove. Cominciamo dall’ultima.

Siamo nel bel mezzo di Werder Brema-Bayern Monaco, scontro di Bundesliga. C’è una punizione per i bavaresi da ottima posizione. Thomas Müller vuole batterla, ma sul pallone piomba anche Arjen Robben. Dopo un battibecco, calcia (male) l’olandese. Il nazionale tedesco lo schermisce a parole e Robben reagisce con un gesto inconsueto tra compagni di squadra. Dà un pugnetto a Müller, mascherandolo da buffetto.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE 

DI SCHIAFFO, ROBBEN, MULLER E ALTOBELLI