BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Roma - Napoli (0-2): i voti,la cronaca, il tabellino (venticinquesima giornata)

Cavani felice dopo un gol (Foto Ansa) Cavani felice dopo un gol (Foto Ansa)

LE PAGELLE DELLA ROMA

 

Julio Sergio 5,5: Un grande intervento nel primo tempo, un'ottima uscita su Lavezzi, ma anche due gol che pesano come macigni.

 

Rosi 4,5: Inadeguato e nervoso, si scompone dopo pochi minuti con uno sputo all'indirizzo di Lavezzi. Carente in fase di copertura.

 

Juan 6: Puntuale, ogni volta che va a contrastare i pericoli azzurri. E' l'imputato numero 1 del rigore anche se, a rivederlo bene, lui non ha fatto davvero niente.

 

Cassetti 5,5: Da centrale rende meno che a destra, in più il nervosismo non lo aiuta.

 

Riise 5: Buone iniziative in avanti, solite amnesie difensive. Ormai preoccupanti.

 

Taddei 5,5: Si spende con grande grinta nella costruzione offensiva, prende calci e dispensa passaggi, spesso sbagliati. Dal 1' s.t. Menez 5: Tanti leziosismi, poche idee, eccettuato un gran tiro dalla distanza.

 

De Rossi 5: Qualcosa in fase di copertura, qualcos'altro in costruzione. Troppo poco. Simplicio 5: Volontà molta, precisione pochissima. Perde palloni in zona d'attacco e fallisce diverse ripartenze. Dal 33' s.t. Greco: s.v.

 

Perrotta 6: Tonnellate di lavoro sporco e supporto alle azioni d'attacco.

 

Borriello 6,5: Eroico nel cercare di recuperare palloni e occasioni per un pareggio che non arriva. Lotta come un leone.

 

Vucinic 5: Nel primo tempo esibisce buoni movimenti ed un'ottima occasione. Nella ripresa stacca la spina inspiegabilmente. Dal 33' s.t. Totti: s.v.

 

Ranieri 5: Una ripresa inesistente, una rimonta cercata con poca grinta e ancor meno convinzione. Addio sogni scudetto, ma ora anche la zona Champions comincia a scricchiolare.

 

LE PAGELLE DEL NAPOLI CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO