BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Cagliari - Chievo (4-1): i voti, la cronaca e il tabellino (venticinquesima giornata)

Pubblicazione:

Foto di archivio  Foto di archivio

LE PAGELLE, LA CRONACA E IL TABELLINO DI CAGLIARI - CHIEVO (SERIE A) - Ben cinque gol nella sfida di oggi tra Cagliari e Chievo. Una sfida appassionante che ha visto i padroni di casa autentici mattatori portano via un poker di reti, grazie alla doppietta di Nenè e le reti di Canini e Conti. Per il Chievo, ormai già sul 4 a 0, aveva accorciato le distanze Thereau, ma non è servito a granché.

SINTESI PRIMO TEMPO - Le due squadre si affrontano con un solo punto di differenza in classifica. Il Chievo è in serie positiva, il Cagliari arriva invece dalla sconfitta interna con la Juventus e cerca il riscatto, riscatto che arriverà e ben largo. Donadoni schiera il 4-3-1-2 con Nenè avanti a fianco di Acquafresca. Per Lazzari invece un 5-3-2, in avanti insieme a Pellissier c'è Moscardelli. Le squadre partono vogliose di fare risultato, ma il gioco tarda ad arrivare il Cagliari in particolare sembra faticare a trovare spazi in attacco.

Al decimo ammonizione di Mandelli per fallo su Nenè, era diffidato dovrà saltare la partita con il Milan. Al diciottesimo una bella mezza rovesciata di Nenè con il portiere del Chievo che salva con una mano. Passa solo un minuto e i sardi trovano il gol: è Conti a insaccare sfruttando di testa un cross di Pisano. Al 23esimo Nenè cerca il numero impossibile, tirando direttamente in porta da centrocampo, palla che finisce fuori. Cagliari che tiene le redini del gioco e al 29esimo arriva il raddoppio: rete del difensore Canini che sugli sviluppi di un corner prende palla e segna da pochi passi dalla linea di fondo. Il Chievo prova a reagire, un tentativo di Pellissier, poi a due minuti dalla fine del primo tempo arriva la rete del 3 a 0 per il cagliari: è il brasiliano Nenè a mettere dentro sfruttando un lancio in profondità di Cossu e beffando Sorrentino con un pallonetto.

SINTESI SECONDO TEMPO - Il secondo tempo si apre con il Chievo che prova a reagire e a portarsi in avanti, qualche occasione ma nulla di pericoloso per i veronesi. Bello il tiro a incrociare di Pellissier al 60esimo ma Agazzi in presa bocca. Poi è la volta di Jokic che due minuti tira di violenza ma la palla finisce alta. Esce Jokic ed entra al suo posto Thereau. Al 63esimo ammonizione per Sardo, intervento duro su Cossu, salterà la prossima gara. Tentativo di Thereau al 79esimo senza fortuna, poi esce nenie ed entra Ragatzu. A sei minuti dal termine Thereau fa finalmente centro: riceve palla da Cosntant e batte Agazzi, è il secondo gol del francese in campionato. Tre minuti di recupero ma partita ormai finita. Cagliair non spettacolare ma che vince in modo efficace e si avvicina alla zona Europe League. Pessima difesa dei veronesi.


CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER LEGGERE LE PAGELLE E IL TABELLINO DI CAGLIARI CHIEVO


  PAG. SUCC. >