BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FIORENTINA-INTER/ Baresi: dovevamo reagire dopo la Juventus e l’abbiamo fatto

Il secondo sostituisce Leonardo, senza voce, al termine della gara del Franchi

Giampaolo Pazzini, attaccante Inter (Foto Ansa) Giampaolo Pazzini, attaccante Inter (Foto Ansa)

FIORENTINA-INTER – Tocca a Franco Baresi presentarsi in conferenza stampa al termine della vittoria dell’Inter contro la Fiorentina. Leonardo si è infatti sgolato per tutti i 90 minuti di gioco ed ha preferito abdicare in favore del suo secondo: «È una vittoria importante – ammette il vice-allenatore dei campioni in carica - se la più importante lo vedremo nelle prossime partite ma dovevamo fare tre punti dopo la sconfitta con la Juventus, la squadra ci teneva. Abbiamo incontrato una delle squadre più in forma del campionato ma siamo entrati subito in campo bene, compatti, abbiamo fatto il gol anche se a metà primo tempo abbiamo subito un po'. Ma non dimentichiamo che ci sono gli avversari».

 

Ci si aspettava buone risposte dalla difesa che sono puntualmente arrivate: «Ranocchia e Cordoba sono un mix di gioventù ed esperienza e hanno dimostrato di poter giocare insieme. Ranocchia è un grande giocatore, che farà tantissima strada».

 

FIORENTINA-INTER, BARESI FIDUCIOSO, CONTINUA A LEGGERE, CLICCA SOTTO