BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MONDIALI ED EUROPEI / L’Unione europea: un paese può vietare l’esclusiva alle pay tv

La Corte di giustizia boccia il ricorso di Fifa e Uefa

Fonte: Fotolia Fonte: Fotolia

I campionati del Mondo e gli Europei di calcio potranno non essere più venduti in esclusiva alle pay tv. Lo afferma la Corte di giustizia europea, che ha bocciato il ricorso di Fifa e Uefa contro la precedente decisione della Commissione sollecitata dalle istanze di Belgio e Regno Unito.

In pratica, un paese membro potrà vietare con una legge interna la trasmissione in esclusiva  e a pagamento di tutte le partite di un torneo internazionale di calcio riservato alle nazionali. Così, per esempio, se l’Italia giudicasse di primaria importanza trasmettere in chiaro tutte le partite dagli ottavi in poi del prossimo Mondiale, potrà farlo.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI UE, MONDIALI ED EUROPEI