BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Bologna-Palermo (Serie A): segui e commenta la partita live in tempo reale

Bologna-Palermo apre la ventiseiesima giornata di Serie A

Marco di Vaio (Foto: Ansa) Marco di Vaio (Foto: Ansa)

DIRETTA BOLOGNA-PALERMO (SERIE A) - Bologna-Palermo apre la ventiseiesima giornata di Serie A. Il Bologna di Malesani ha bisogno di non distrarsi e fare punti per rimanere fuori dalla zona retrocessione in cui potrebbe sprofondare ancora piuttosto facilmente (29 punti per i rossoblù, 22 i punti della terzultima). Il Palermo tuttavia non è il miglior sparring-partner per cavarsela sul velluto: gli isolani sono reduci da una serie di prestazioni poco convincenti e con 40 punti è al pelo in zona Europa League. Gli uomini di Delio Rossi valgono di più e visti i soli 5 punti che li separano dalla Zona Champions hanno il dovere di provarci (e non farsi rimontare dalla Roma a 39).

 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BOLOGNA-PALERMO (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE

 

Il Bologna di Malesani deve far fronte alle assenze forzate di Ekdal, Garics e Britos, e il ct veneto ripropone la difesa schierata contro la Sampdoria, nonostante i tre gol subiti. In avanti spazio a Meggiorini al fianco di Di Vaio. Malesani ha parlato in conferenza stampa di una partita "fondamentale" per la salvezza del Bologna: "Quella contro i rosanero sarà una partita determinante nella lotta per la nostra salvezza. Dovremo riuscire a sostenere grandi ritmi: il Palermo è una squadra molto offensiva e mantenere i ritmi alti impedirà ai nostri avversari di impostare il gioco con lucidità. Il giocatore che temo di più? Pastore". E la formazione anti-Palermo che Malesani schiererà sarà probabilmente questa: Viviano, Moras Portanova, Cherubin e Rubin in difesa, Perez, Mudingayi e Della Rocca a centrocampo, Ramirez a sostegno di Meggiorini e Di Vaio.

 

Il Palermo di Delio Rossi arriva all'appuntamento con la difesa decimata. Chissà cosa ne penserà il patron Zamparini, che ha tanto criticato il tecnico per la sua scarsa capacità di organizzare la fase difensiva… Per tutta risposta Rossi metterà in campo un inedito 3-4-2-1 per l'indisponibilità di esterni difensivi, cercando di fare affidamento sugli esterni Nocerino e Garcia. Mossa pericolosa, ma obbligata per non snaturare anche un attacco che gira a mille, ma rendeva la squadra comunque a trazione anteriore. In mezzo alla difesa Andelkovic, giocatore molto dotato fisicamente e corredato da discreta tecnica, oggi alla prova della maturità. Il Palermo quindi giocherà con Sirigu tra i pali, Bovo, Andelkovic, Munoz in difesa, Garcia, Bacinovic, Migliaccio e Nocerino a centrocampo, Pastore e Ilicic a sostegno di Miccoli unica punta. E adesso si parte, Bologna-Palermo può cominciare.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI BOLOGNA-PALERMO (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA LIVE IN TEMPO REALE