BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ 23a Giornata: risultati, classifica, assist e gol

Pubblicazione:mercoledì 2 febbraio 2011

Gol in immagine di repertorio (Foto Ansa) Gol in immagine di repertorio (Foto Ansa)

CESENA-CATANIA 1-1: primo punto per Diego Simeone sulla panchina del Catania. Gli etnei infatti pareggiano uno a uno sul campo del Cesena di Ficcadenti. I siciliani passano in vantaggio all'ottavo minuto di gioco con l'argentino Maxi Lopez, bravo a mettere dentro su assist di Ricchiuti. Incerto il portiere del Cesena Antonioli. Il Cesena va vicino al pareggio con Giaccherini ma il suo tiro finisce a fin di palo. Il pareggio arriva al 31esimo minuto con il cileno Jimenez bravo a duettare con Bogdani e a battere Andujar. Nella ripresa un solo brivido, il gol annullato giustamente a Bogdani per fuorigioco millimetrico.

 

CHIEVO-NAPOLI 2-0: il Napoli di Mazzarri non supera l'esame scudetto e perde nettamente a Verona contro un super Chievo per due a zero. Con i tre punti la formazione partenopea avrebbe rosicchiato due punti al Milan arrivando a meno due, invece la sconfitta ha allontanato il Napoli a meno cinque dai rossoneri. Il vantaggio del Chievo arriva al 20' minuto con un sinistro a giro di Moscardelli che batte De Sanctis. I clivensi vanno vicino al raddoppio sempre con Moscardelli che però cicca clamorosamente dal limite dell'area. Cinque minuti nella ripresa e Sardo porta a due i gol del Chievo sbucando alla sinistra della difesa partenopea. Nel finale prima Pellissier poi Moscardelli sprecano la palla del tre a zero.

 

FIORENTINA-GENOA 1-0: match strano a Firenze dove la Fiorentina di Mihajlovic porta a casa il punteggio grazie al gol di Santana con la complicità del solito Eduardo, portiere del Genoa. Primo tempo che vede il Genoa di Ballardini vicino al gol con Palacio ma il suo diagonale viene parato da Boruc. Al 40' miuto cross di Pasqual, Eduardo devia male e Santana ne approfitta per mettere dentro. Nel finale di primo tempo ancora Boruc strepitoso su Criscito. Nella ripresa occasionissima per Cerci che spreca malamente dopo l'invito di Marchionni. Nel finale è Paloschi a mettere i brividi ai tifosi viola ma il suo colpo di testa va fuori di poco.

 

CONTINUA A LEGGERE LE SINTESI, I MARCATORI E GLI ASSIST DELLA 23ESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO

 


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >