BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Esclusiva, Naletilic: l’ex Jugoslavia é una miniera: i retroscena su Krasic e Dzeko …

Pubblicazione:

Krasic il miglior colpo della Juventus (Foto Ansa)  Krasic il miglior colpo della Juventus (Foto Ansa)

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO JUVENTUS PALERMO FIORENTINA - Marko Naletilic conosce bene il mercato, soprattutto quello della ex Jugoslavia. Nonostante la giovane età, l'agente Fifa di nazionalità croata ha già avuto modo di lavorare tanti anni in questo ambiente, anche grazie ai consigli di suo padre, ex grande procuratore di calcio. Tra i suoi assistiti c'è Kuzmanovic, ex calciatore della Fiorentina ora allo Stoccarda, ma Naletilic è anche agente per l'Italia di Milos Krasic e ha cercato invano di portare nel Belpaese giocatori del calibro di Dzeko e Ivanovic. Eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net

 

Come è cominciata la sua "avventura" come procuratore?

Io ho iniziato nel 93' seguendo sempre mio padre, che è stato un grande procuratore sportivo. In questo mondo non puoi mai iniziare da solo, deve esserci sempre qualcuno esperto che ti guidi. Io sono stato vicino a mio padre cercando di capire come muovermi.

 

Il mercato dell'ex Jugoslavia sembra essere tornato di moda, come mai?

 Penso che non sia mai andato fuori moda. Anzi, negli anni 90' arrivavano più giocatori jugoslavi. Adesso con le nuove norme sugli extracomunitari sono di meno i giocatori serbi e croati che arrivano in Italia. Gli inglesi hanno preso il posto degli italiani: comprano molto dai campionati serbi e croati, mentre in Italia si guarda al campionato sloveno.

 

Perchè?

 Non è solo un discorso legato al passaporto comunitario. In Serbia o in Croazia i giocatori bravi vengono venduti a caro prezzo, mentre in Slovenia i giocatori si possono acquistare con un minor esborso economico. Ovviamente tutto cambierà quando le squadre slovene cominceranno ad alzare il prezzo.

 

Il Palermo ha pescato benissimo in Slovenia acquistando Ilicic e Bacinovic...

Bisogna dire che Zamparini è uno dei migliori in fase di mercato, in tanti anni di calcio ha acquistato talenti di ogni Nazione. Il Palermo ha avuto la fortuna di vedere da vicino i due giocatori in un match di Europa League. Pescare in Slovenia non è mai facile, perchè il campionato sloveno non è di grande qualità: possiamo paragonarlo alla vecchia Serie C1 o C2 in Italia. Per questo non sai mai se possono essere giocatori adatti alla Serie A.

 

FOCUS SUI TALENTI DELL’EX JUGOSLAVIA CONTINUA CLICCA SOTTO


  PAG. SUCC. >