BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Palermo-Udinese (0-7): i voti, la cronaca, il tabellino (ventisettesima giornata)

Sonora sconfitta per i rosanero. Rossi a rischio esonero

Di Natale bomber bianconero (Foto Ansa) Di Natale bomber bianconero (Foto Ansa)

VOTI CRONACA TABELLINO PALERMO UDINESE – «Adesso non so che succederà. Finora siamo andati piuttosto bene. In ogni caso, i giocatori non c'entrano niente. Io comunque non mi dimetto. Sono un combattente. Sono arrivato in questo gruppo e l'ho portato a questo livello». Le notizie vere, alla fine di questo match, sono essenzialmente due. Il possibile esonero di Delio Rossi e la goleada dell’Udinese. Per il tecnico romagnolo le prossime ore saranno decisive per capire il suo futuro.

 

SINTESI PRIMO TEMPO – Primo 45 minuti in cui il Palermo sembra giocare con la Primavera e l’Udinese lo punisce per ben cinque gol. Tripletta di Sanchez e doppietta di Di Natale che mettono ko i rosanero che sbandano da tutte le parti. La difesa è un colabrodo e la velocità del Nino Maravilla fa il resto. Si chiude così la prima frazione di gioco, con il pubblico locale che inneggia ai bianconeri, deridendo la squadra di Delio Rossi.

 

SINTESI SECONDO TEMPO – Nella ripresa la musica non cambia e forse l’Udinese decide di allentare la presa. Sanchez e Di Natale segnano ancora un gol al testa, portando il risultato a un punteggio più che tennistico. Dopo il sessantesimo però la squadra di Guidolin decide di non inferiere e lascia campo e palla ai rosanero che però non sono in giornata. Con molta probabilità Rossi verrà sollevato dall’incarico e tra i nomi possibili Giuseppe Papadopulo si sarebbe detto disponibile a prendere il timone della nave.

 

IL TABELLINO E LE PAGELLE DI PALERMO UDINESE CONTINUA CLICCA SOTTO