BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Parma-Lecce (0-1): i voti, la cronaca, il tabellino (ventitreesima giornata)

I salentini sbancano il Tardini

Gol in immagine di repertorio (Foto Ansa) Gol in immagine di repertorio (Foto Ansa)

PAGELLE,TABELLINO,VOTI PARMA LECCE

 

SINTESI PRIMO TEMPO Il Lecce vince uno a zero in trasferta sul campo del Parma. Per i ducali stop inatteso, a nulla è valso l'ingresso in campo dal primo minuto del nuovo acquisto Amauri che nel primo tempo si è dato molto da fare. La sua intesa con Giovinco è ancora da verificare ma il tecnico Marino ha già impostato la squadra sulle doti acrobatiche dell'attaccante italo-brasiliano. Nel primo tempo la partita appare molto tattica, Parma arrembante ma i pericoli alla porta di Rosati sono davvero pochi. Ci prova Amauri in tutti i modi ma la difesa del Lecce reagisce bene. La formazione di De Canio prova a pungere in contropiede ma manca il tocco finale.

 

SINTESI SECONDO TEMPO Nella ripresa qualcosa si muove sul piano delle emozioni. Nei primi minuti della seconda frazione sale in cattedra Giovinco che prima viene stoppato in extremis da Olivera e poi lancia in maniera geniale Palladino che viene fermato in uscita dal portiere Rosati. Il Lecce rischia di capitolare al 69' minuto quando Giovinco sguscia alla retroguardia del Lecce mette dentro per Candreva che batte a colpo sicuro ma Rosati para, il portiere del Lecce è strepitoso sulla ribattuta di Amauri. La partita sembra scivolare sullo zero a zero ma nel secondo minuto di recupero, per uno strano scherzo del destino, il polemico Chevanton, entrato nella ripresa, sigilla il match con il gol dell'uno a zero con un colpo di testa che batte Mirante. Finisce uno a zero il Lecce respira, per il Parma una battuta d'arresto pericolosa.

 

LE PAGELLE E IL TABELLINO CONTINUA A LEGGERE CLICCA SOTTO